Ernesto Buonaiuti: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
 
===''Lutero e la Riforma in Germania''===
Di un movimento che ebbe la prima occasione al suo divampare nell'insegnamento innovatore di un monaco, fedifrago alla sua vocazione e ribelle alla sua chiesa, sarà impossibile cogliere l'orientamento fondamentale e il presupposto normativo, se non si saranno in antecedenza esplorate le ragioni spirituali e i coefficienti impalpabili, che determinarono l'evoluzione del suo corifeo. D'altro canto sarà molto malagevole raffigurarsi i motivi e fissare i momenti salienti della lenta elaborazione psichica, attraverso cui quegli che aveva chiesto al chiostro i sussidi proporzionati al suo inquieto desiderio di perfezione divenne il banditore della crociata antiascetica, se non si sarà in anticipo ricercata la scaturigine della sua chiamata religiosa e non si saranno andate a cercare, negli anni della più tenera adolescenza, le possibili remote predisposizioni alla subita decisione del 1505<ref>Nel 1505, a ventidue anni, entrò nel convento agostiniano di Erfurt.</ref> <!-- (cap. I, p. 1) -->
 
===''Pascal''===
37 794

contributi

Menu di navigazione