Differenze tra le versioni di "Sconfitta"

Jump to navigation Jump to search
26 byte rimossi ,  1 mese fa
rimesso citazione di Susan George che è stata tolta, in effetti, la citazione esiste sulla pagina dell'autrice (Susan George: https://it.wikiquote.org/wiki/Susan_George_(politologa)). Non capisco però perché, quando metto il collegamento, il link rimane rosso come se la pagina dell'autrice non esistesse
(Recupero della citazione nulla - inserita da altro utente - perché senza fonte e non pre-inserita con fonte nella voce biografica dell'autore come richiesto dallo standard per le voci tematiche.)
(rimesso citazione di Susan George che è stata tolta, in effetti, la citazione esiste sulla pagina dell'autrice (Susan George: https://it.wikiquote.org/wiki/Susan_George_(politologa)). Non capisco però perché, quando metto il collegamento, il link rimane rosso come se la pagina dell'autrice non esistesse)
*Guai ai vinti! ([[Tito Livio]], attribuita a [[Brenno]])
*Ho sempre visto la sconfitta come un passo per la vittoria, uno stimolo a migliorarmi. Non che sia bello: perdere è frustrazione, tristezza e rabbia ma può tramutarsi in energia positiva per la sfida successiva. ([[Arianna Fontana]])
*I "perdenti", sia che reagiscano incolpando se stessi e i loro governanti, sia che incolpino gli altri e rifiutino di assumersi la responsabilità della propria condizione, cercheranno prima o poi di compensare le proprie deficienze. I mezzi attraverso i quali attueranno la compensazione vanno dal suicidio individuale all'immigrazione di massa, dalle proteste politiche e dalle manifestazioni pacifiche alla creazione di corpi paramilitari privati e al terrorismo vero e proprio. ([[Susan George (politologa)|Susan George]])
*Io odio la sensazione di quel momento in cui capisci che non c'è più nulla da fare. ([[Sebastian Vettel]])
*L'idea di sconfitte positive – quelle in cui si impara o si dona qualcosa, oppure quelle in cui si fa un passo indietro per dare spazio al migliore – è un concetto importante. ([[Anthony Clifford Grayling]])
*L'uomo non è fatto per la sconfitta. Un uomo può essere distrutto, ma non può essere sconfitto. ([[Ernest Hemingway]])
*I "perdenti", sia che reagiscano incolpando se stessi e i loro governanti, sia che incolpino gli altri e rifiutino di assumersi la responsabilità della propria condizione, cercheranno prima o poi di compensare le proprie deficienze. I mezzi attraverso i quali attueranno la compensazione vanno dal suicidio individuale all'immigrazione di massa, dalle proteste politiche e dalle manifestazioni pacifiche alla creazione di corpi paramilitari privati e al terrorismo vero e proprio. ([[Susan George (politologa)|Susan George]])
*La sconfitta è elegante, la sconfitta è riposante. Mai, però, farsi sconfiggere dentro. ([[Fausto Gianfranceschi]])
*La sola [[speranza]] per i vinti è non sperare in alcuna salvezza.([[Publio Virgilio Marone]], ''[[Eneide]]'')
242

contributi

Menu di navigazione