Differenze tra le versioni di "Giovanni Crisostomo"

Jump to navigation Jump to search
m
wlink
m (+wikilink)
m (wlink)
==''Commento alle lettere di s. Paolo ai Corinti''==
*Chi è [[Amore|amato]], infatti, si muove a suo piacimento nell'intimo del cuore che lo ama.
*Come si spiega allora che tutti costoro {{NDR|gli [[Apostolo|apostoli]]}}, quando il Cristo era ancora in vita, non avevano saputo resistere a pochi giudici, mentre poi, giacendo lui morto e sepolto e, secondo gli increduli, non risorto, e quindi non in grado di parlare, avrebbero ricevuto da lui tanto coraggio da schierarsi vittoriosamente contro il mondo intero?
*Dai mezzi usati da Dio si vede come la stoltezza di Dio sia più saggia della sapienza degli uomini, e come la sua debolezza sia più forte della fortezza umana.
*Fin dalla più tenera età premunite i bambini con armi spirituali, e insegnate loro a segnare la fronte con la mano.
*I filosofi, i re e, per così dire, tutto il mondo, che si perde in mille faccende, non possono nemmeno immaginare ciò che dei pubblicani e dei pescatori poterono fare con la [[grazia di Dio]].
*''Il nostro cuore si è tutto aperto per voi'' ([[Seconda lettera ai Corinzi|2Cor]] 6,11). Come il calore, così l'amore ha la prerogativa di dilatare, è, infatti, una virtù ardente e impetuosa.
*La [[Croce cristiana|croce]] ha esercitato la sua forza di attrazione su tutta la terra e lo ha fatto servendosi non di mezzi umanamente imponenti, ma dell'apporto di uomini poco dotati.
*Molti hanno tentato di sopprimere il nome del [[Gesù|Crocifisso]], ma hanno ottenuto l'effetto contrario. Questo nome rifiorì sempre di più e si sviluppò con progresso crescente. I nemici invece sono periti e caduti in rovina. Erano vivi che facevano guerra a un morto, e ciononostante non l'hanno potuto vincere.

Menu di navigazione