Differenze tra le versioni di "Omosessualità"

Jump to navigation Jump to search
Nessun cambiamento nella dimensione ,  8 mesi fa
ortografia
(Immagine)
(ortografia)
 
===[[Mario Mieli]]===
*Ancor oggi, i più ritengono che la questione omosessuale concernaconcerne esclusivamente una minoranza, un numero limitato di froci e di lesbiche: non si vogliono rendere conto che, invece, fintanto che l'omosessualità resterà repressa, quello omosessuale sarà un problema riguardante tutti, dal momento che il desiderio gay è presente in ogni essere umano, è congenito, anche se attualmente, nella maggior parte dei casi, viene rimosso o quasi-rimosso.
*Lo status quo eterosessuale, tramite il "[[progressismo]]", medita un'integrazione totale dell'omosessualità, un suo rientro (dalla porta di servizio) nelle strutture della [[famiglia]].
*Ma il divieto antiomosessuale deve la sua forza, e il suo carattere di costrizione, proprio al rapporto con la sua controparte inconscia, il desiderio latente e non eliminato di omosessualità, ossia quella necessità profonda che manca di riconoscimento cosciente: "''fondamento del tabù è un'azione proibita verso la quale esiste nell'inconscio una forte inclinazione''" (Freud).
1 604

contributi

Menu di navigazione