Differenze tra le versioni di "Il buono, il brutto, il cattivo"

Jump to navigation Jump to search
m
Corretto: "grigie"
m (Corretto: "grigie")
*{{NDR|Tuco e il Biondo si stanno allontanando dalla missione cattolica a bordo della diligenza}}<br />'''Tuco''': Ah, che mangiata! Eh, è un bel tipo mio fratello... Ah sì, perché non te l'avevo detto, ma il capo qui è mio fratello. Insomma, a Roma c'è il papa e qui c'è mio fratello. E ogni volta che mi vede mi dice "Fermati tanto qui da mangiare non manca mai!" Anzi sai che m'ha detto? "Invita anche quel tuo amico." Ah, è sempre lo stesso: quando mi vede non vorrebbe mai lasciarmi andare, mai. Eh, mi vuole un bene mio fratello... Eh certo che anche per uno come me è una gran cosa sapere che pioggia o vento, da qualche parte c'è un piatto di [[minestra]] calda che t'aspetta.<br />'''Biondo''' {{NDR|che ha assistito di nascosto al litigio di Tuco col fratello}}: Sì, certo... {{NDR|porgendogli un sigaro}} Tieni questo, fuma! Ti aiuterà a digerire.
 
*{{NDR|Tuco e il Biondo in viaggio in diligenza, indossano le divise grigegrigie dei confederati, rubate a dei soldati morti. Intanto un folto gruppo di soldati si sta avvicinando}}<br />'''Tuco''': Sveglia Biondo, ci sono dei soldati! Dai, su!<br />'''Biondo''': Blu o grigi?<br />'''Tuco''': Eh? {{NDR|guardandoli meglio}} Ehi, sono grigi come noi: i confederati. Li salutiamo e tiriamo dritto, eh? {{NDR|comincia ad urlare per farsi sentire dai soldati}} Urrà!! Evviva la Confederazione! Evviva il Sud! Morte ai nordisti! Evviva il generale... {{NDR|abbassando la voce e chiedendo al Biondo}} Eh, come si chiama?<br />'''Biondo''': Lee!<br />'''Tuco''' {{NDR|riprendendo ad urlare}}: Il generale Lee! Ha-ha! [[Dio]] è con noi perché anche lui odia gli Yankee! Urrà!<br /> '''Biondo''' {{NDR|osservando meglio i soldati sempre più vicini}}: No, Dio non è con noi, perché anche lui odia gli imbecilli...<br>{{NDR|I soldati si tolgono la polvere dalle uniformi blu}}
 
*'''Capitano''': Per l'ultima volta, sergente, vi ripeto che voglio che i prigionieri siano trattati come prigionieri. Basta con i maltrattamenti!<br />'''Sentenza''': Quei bastardi là fuori sono centinaia e io ho solo pochi uomini, come pensate che possa farmi rispettare?<br />'''Capitano''': Ci riuscireste più facilmente comportandovi come un essere umano!<br />'''Sentenza''': Perché i nostri sono trattati meglio ad Andersonville?<br />'''Capitano''': Io me ne frego di quello che fanno nei campi sudisti! Nel mio campo non voglio che i prigionieri siano torturati, derubati e assassinati.<br />'''Sentenza''': Sarebbe un'accusa?<br />'''Capitano''': Sergente, la cancrena mi sta divorando una gamba ma non gli occhi. Io so che i prigionieri vengono regolarmente spogliati di tutti i loro oggetti personali e so che intorno al campo vi braccano sporchi individui pronti a comprare la refurtiva, ma finché sono io il comandante, queste cose non le permetto, sono stato chiaro?<br />'''Sentenza''': Certo! Finché voi sarete il comandante.<br />'''Capitano''': Sì... sì, lo so che sto crepando, sergente... ma spero di vivere quel tanto necessario per raccogliere prove sufficienti per spedire alla Corte marziale chi disonora l'uniforme dell'Unione.<br />'''Sentenza''': Vi auguro di riuscirci. {{NDR|andandosene}}
113

contributi

Menu di navigazione