Ottimismo e pessimismo: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
+1.
(+1)
(+1.)
*Il pessimismo è un segno di squilibrio mentale, come d'altronde l'ottimismo. ([[Emil Cioran]])
*Il pessimista sa quello che vuole; l'ottimista, neppure questo. ([[Roberto Gervaso]])
*L'assurdità di questo mondo, e l'infelicità della condizione umana, sono in funzione del [[Bene e male|bene non meno che del male]]: del fatto che il bene e il male vi coesistono, avendo la medesima realtà e inoppugnabilità.<br>Il che conferma che siano fallaci, e ingenue, entrambe le posizioni estreme in cui la filosofia si polarizza: l'ottimismo e il pessimismo. I pessimisti assoluti non hanno capito, che proprio il mescolarsi del bene (un bene incontestabile, checché essi dicano) al male, è ciò che rende quest'ultimo così grave, oltre che più misterioso ancora. ([[Guido Morselli]])
*L'essenza del mio ottimismo è il pessimismo costruttivo. ([[Fausto Cercignani]])
*L'ottimismo deriva da Dio e il pessimismo dalla mente umana. ([[Inayat Khan]])

Menu di navigazione