Differenze tra le versioni di "Spider-Man 2"

Jump to navigation Jump to search
 
*'''Mary Jane Watson''': Sono contenta di averti visto stasera. <br /> '''Peter Parker''': Ah, be', se sapessi... <br /> '''Mary Jane Watson''': "Ah, be', se sapessi" cosa? <br /> '''Peter Parker''': ... Niente... <br /> '''Mary Jane Watson''': Che cosa vuoi dirmi? <br /> '''Peter Parker''': ... Io... io mi... mi domandavo se abiti ancora al Village... <br /> '''Mary Jane Watson''': Sei un tale mistero...
 
*'''Peter Parker''': Lei è sicuro di poter stabilizzare la reazione di fusione? <br /> '''Otto Octavius''': Peter, ma di che cosa abbiamo parlato nell'ultima ora e mezza? È il lavoro della mia vita. Conosco le conseguenze di ogni minimo errore di calcolo. <br /> '''Peter Parker''': Mi scusi, non intendevo contestarla. <br /> '''Otto Octavius''': Rosalie, il nostro amico ritiene che farò saltare in aria la città! Puoi dormire tranquillo stanotte. <br /> '''Rosalie Octavius''': Ha fatto i compiti a casa. Vieni alla dimostrazione domani, lo vedrai da solo... Sei tu che devi dormire sodo stanotte, Otto! <br /> '''Otto Octavius''': [[Thomas Edison|Edison]] dormì prima di accendere la luce? E [[Guglielmo Marconi|Marconi]] dormì prima di accendere la radio? E [[Ludwig van Beethoven|Beethoven]] dormì prima di scrivere la quinta? <br /> '''Peter Parker''': E Bernoulli dormì prima di scoprire le curve di discesa più rapida? <br /> '''Otto Octavius''': Ahh, Rosy, adoro questo ragazzo! <br /> '''Rosalie Octavius''': Peter, raccontaci un po' di te. Ce l'hai la fidanzata? <br /> '''Peter Parker''': Be'... ecco... Veramente non lo so. <br /> '''Otto Octavius''': Ma non dovresti saperlo? Se no chi lo sa? <br /> '''Rosalie Octavius''': Lascialo in pace, magari è un amore segreto. <br /> '''Otto Octavius''': L'[[amore]] non deve essere un segreto. Se ti tieni una cosa complicata come l'amore chiusa dentro, alla fine ti ammali.
 
*'''Rosalie Octavius''': Peter, raccontaci un po' di te. Ce l'hai la fidanzata? <br /> '''Peter Parker''': Be'... ecco... veramente non lo so. <br /> '''Otto Octavius''': Ma non dovresti saperlo? Se no chi lo sa? <br /> '''Rosalie Octavius''': Lascialo in pace, magari è un amore segreto. <br /> '''Otto Octavius''': L'[[amore]] non deve essere un segreto. Se ti tieni una cosa complicata come l'amore chiusa dentro, alla fine ti ammali.
 
*'''Peter Parker''': Ciao. <br /> '''Mary Jane Watson''': Ah... sei tu. <br /> '''Peter Parker''': Senti, mi dispiace, devo chiarire alcune cose... <br /> '''Mary Jane Watson''': Io non ti riconosco più. E non posso continuare a pensare a te. Fa troppo male. <br /> '''Peter Parker''': Sto leggendo poesie adesso.<br /> '''Mary Jane Watson''': Mi spieghi che vuol dire?! <br /> '''Peter Parker''': "Giorno dopo giorno, egli la fissava. Giorno dopo giorno, si struggeva di passione. Giorno dopo giorno..." <br /> '''Mary Jane Watson''': Non attacca. <br /> '''Peter Parker''': .. Vado a prenderti un drink?<br /> '''Mary Jane Watson''': Sto con John, ci pensa lui al mio drink. <br /> '''Peter Parker''': John... <br /> '''Mary Jane Watson''': A proposito, John ha visto la mia commedia cinque volte. Harry l'ha vista due. Zia May l'ha vista. Mia madre, che è malata, si è alzata dal letto per vederla. Perfino mio padre... è venuto in camerino a battere cassa. Ma il mio migliore amico, che ci tiene così tanto a me, non riesce ad arrivare in teatro per le otto. Dopo tutti questi anni... Per me non è che un posto vuoto.
*{{NDR|Dopo che Peter Parker ha fatto un salto mortale evitando una macchina che stava per investirlo}} <br />'''Bambino''': Ma come hai fatto?! <br /> '''Peter Parker''': Ehm... Palestra, a letto presto... E soprattutto mangiando la verdura! <br /> '''Bambino''': È quello che mi dice sempre mia madre, solo che io non ci ho mai creduto...
 
*'''Dottor Octopus''': Cominci a darmi ai nervi. <br /> '''Spider-Man''': È la mia specialità! <br /> '''Dottor Octopus''': Ora non più!
 
*'''Jameson''' {{NDR|riferendosi a Otto Octavius}}: Che nome gli diamo a questo? <br /> '''Hoffman''': "Doctor Octopus". <br /> '''Jameson''': Ahh, fa schifo. <br /> '''Hoffman''': Ehm, "Capitan Calamaro"? <br /> '''Jameson''': Peggio! <br /> '''Hoffman''': "Dottor Strange". <br /> '''Jameson''': Niente male... Ma già occupato. Frena, ci sono: "Dottor Octopus". <br /> '''Hoffman''': Ah... Eccezionale... <br /> '''Jameson''': Lo so da me! "Dottor Octopus, nuovo malvagio in zona"... Doc Ock! <br /> '''Hoffman''': Geniale. <br /> '''Jameson''': Che c'è? Vuoi un aumento? Aria!
*'''Betty Brant''': Capo, ho trovato Parker!<br /> '''Jameson''': Ti ho cercato tutta la mattina, perché non paghi il telefono? C'è uno scienziato fuori di testa e io non ho fotografie! <br /> '''Robbie Robertson''': Si dice che Spider-Man era presente... {{NDR|Lui e Peter si scambiano gli sguardi}}<br /> '''Jameson''': E tu dov'eri? A fotografare scoiattoli? Licenziato!<br /> '''Betty Brant''': Capo, la festa al planetario! <br /> '''Jameson''': Oh, giusto, {{NDR|rivolto a Peter}} riassunto! Mi servi, vieni qua! Quanto ti intendi di alta società?<br /> '''Peter Parker''': Ah, ehm... Be', io...<br /> '''Jameson''': Ah, lascia perdere! Il mio cronista mondano si è beccato una palla da polo in faccia, non mi resti che te. Festa grande per un eroe americano: mio figlio, l'astronauta!<br /> '''Peter Parker''': Mi può pagare anticipato? <br /> '''Jameson''' {{NDR|scoppia a ridere fragorosamente}}: Dici davvero? Pagarti per cosa? Per startene lì?! Al planetario, domani alle otto, sei ancora qui?
 
*'''Medico''': Fisicamente stai bene, secondo me. La mia diagnosi? {{NDR|Indicaindica la testa}} È tutto qui. Dici che non dormi? Crepacuore? Brutti sogni?<br />'''Peter Parker''': Ecco, c'è un sogno. In cui, nel mio sogno, io sono Spider-Man. Ma sto perdendo i miei poteri e mi arrampico su un muro, ma continuo a cadere! <br />'''Medico''': Ah... così tu sei Spider-Man...<br />'''Peter Parker''': Nel mio sogno! Veramente non è... non è neanche un mio sogno, è il sogno di un mio amico...<br />'''Medico''': Ah, il sogno di qualcun altro... Mi parli di questo amico? Perché si arrampica sui muri? Cosa pensa di se stesso?<br />'''Peter Parker''': È questo il problema... Non sa cosa pensare.<br />'''Medico''': Ti rende pazzo non sapere chi sei? L'anima scompare, niente è peggiore dell'incertezza. Senti... forse non dovresti essere Spider-Man che si arrampica sui muri. Ecco perché cadi giù... Si ha sempre una scelta, Peter.<br />'''Peter Parker''': Ce l'ho una scelta.
 
*{{NDR|In un sogno}}<br />'''Ben Parker''' Tutte le cose alle quali stai pensando, Peter, mi rendono triste.<br />'''Peter Parker''': Ma non lo capisci? Sono innamorato di Mary Jane!<br />'''Ben Parker''': Peter, tante volte abbiamo parlato di sincerità, giustizia, lealtà... Dopo quei discorsi, io contavo sul fatto che tu avessi il coraggio di portare quei sogni nel mondo reale.<br />'''Peter Parker''': Non posso vivere i tuoi sogni, basta... Io voglio avere una vita mia.<br />'''Ben Parker''': Tu hai ricevuto un dono, Peter. "Da un grande potere derivano grandi responsabilità.". ...Dammi la mano, ragazzo.<br />'''Peter Parker''' {{NDR|sul punto di piangere}}: No, zio Ben! Io sono solo Peter Parker! E Spider-Man... Mai più. Mai più! {{NDR|Fuorifuori dal sogno}} Mai più...
 
*'''Betty Brant''': Capo, questo spazzino dice di avere qualcosa che le può interessare. <br /> '''Jameson''': Non mi dire che hai la testa di un extraterrestre, saresti il terzo questa settimana! {{NDR|lo spazzino tira fuori il costume di Spider-Man}} <br /> '''Robbie Robertson''': Ma dove diavolo l'hai preso questo? <br /> '''Spazzino''': Nella spazzatura.<br /> '''Jameson''': Nella spazzatura?! Deve aver... rinunciato! Ha gettato la spugna! Ha abbandonato la sua triste solitaria mascherata! Ah, ah, ah! Finalmente l'ho fregato! Il quarto potere ha trionfato! <br /> '''Spazzino''': Sì, sì, però senta... Credo che mi spetti una cosetta per questo. <br /> '''Jameson''': Ti do cinquanta dollari. <br /> '''Spazzino''': Rimedio di più su Internet! <br /> '''Jameson''': E va bene, cento! Miss Brant, gli dia i suoi soldi e un pezzo di sapone!
Utente anonimo

Menu di navigazione