Differenze tra le versioni di "Paolo Conte"

Jump to navigation Jump to search
21 byte aggiunti ,  13 anni fa
m
link interno
m (sistemazione img)
m (link interno)
*''Oh, quanta strada nei miei sandali | quanta ne avrà fatta [[Gino Bartali|Bartali]] | quel naso triste come una salita | quegli occhi allegri da italiano in gita [...] e vai che io sto qui e aspetto Bartali | scalpitando sui miei sandali | da quella curva spunterà | quel naso triste da italiano allegro.'' (da ''Bartali'')
*''Si nasce e si muore soli. Certo nel mezzo c'è un bel traffico.
*''Oltre le illusioni di Timbuctù e le gambe lunghe di Babalù c'era questa strada...Questa strada zitta che vola via come una farfalla, una nostalgia, nostalgia al gusto di curaçao...Forse un giorno meglio mi spiegherò''. (da ''[[Ernest Hemingway|Hemingway]]'')
*''Dire che ti penso è un controsenso perché sei sempre qui, tra le mie dita come la vita che in un sorriso vivi''. (da ''Il Treno Va'')
*''Libertà e perline colorate, ecco quello che io ti darò. E la sensualità delle vite disperate, ecco il dono che ti farò. Donna che stai entrando nella mia vita con una valigia di perplessità, non avere paura che sia già finita, ancora tante cose quest'uomo ti darà... e un gelato al limon.'' (da ''Gelato al limon'')
20 331

contributi

Menu di navigazione