Differenze tra le versioni di "Zelig (film)"

Jump to navigation Jump to search
1 252 byte aggiunti ,  16 anni fa
nessun oggetto della modifica
 
Un film di Woody Allen
*Sto seguendo un caso interessante. Ho in analisi due coppie di gemelli siamesi che soffrono di sdoppiamento della personalita'. Sto per essere pagato da otto persone in una volta sola.
 
*Sto seguendo un caso interessante. Ho in analisi due coppie di gemelli siamesi che soffrono di sdoppiamento della personalita'personalità. Sto per essere pagato da otto persone in una volta sola.
*Si deve essere se stessi, fare le proprie scelte morali... anche quando richiedono vero coraggio. Altrimenti si e' come robot, o lucertole.
 
*Leonard Zelig veniva spesso picchiato dai genitori. La famiglia Zelig abitava sopra a un bowling, ma erano spesso gli avventori del bowling a protestare per il troppo rumore.
 
*Zelig racconta: "Ho 12 anni. Vado alla sinagoga. Chiedo al rabbino qual è il significato della vita. Lui mi dice qual è il significato della vita. Ma me lo dice in ebraico. Io non lo capisco, l'ebraico. Lui chiede 600 dollari per darmi lezioni di ebraico.
 
*Mio fratello mi picchiava, mia sorella picchiava mio fratello, e insieme mi picchiavano, la mia famiglia mi picchiava, i vicini di casa picchiavano la mia famiglia e insieme mi picchiavano, l'intero isolato mi picchiava...
 
*Da ragazzo, Leonard Zelig è tiranneggiato spesso dagli anti-semiti. I suoi genitori, che non prendono mai le sue parti e lo incolpano di tutto, stanno con gli anti-semiti.
 
*Si deve essere se stessi, fare le proprie scelte morali... anche quando richiedono vero coraggio. Altrimenti si e' come robot, o lucertole. (Leonard Zelig)
 
*Zelig ha venduto la storia della sua vita a Hollywood per una grossa somma di denaro. Quando scoppia lo scandalo i produttori chiedono indietro i soldi. Zelig può restituirne solo la metà, il resto è già stato speso. Offesissimi, gli ridanno indietro solo metà della sua vita. Si tengono i momenti migliori e a lui rimangono solo le ore dei pasti e del sonno.
Utente anonimo

Menu di navigazione