Alcmeone di Crotone: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
m (Nuovo avviso per la sezione "senza fonte")
Nessun oggetto della modifica
'''Alcmeone di Crotone''' (in greco {{polytonic|Ἀλκμαίων}}, VI sec a.C.), filosofo greco.
 
* Delle cose invisibili e delle cose visibili soltanto gli deidèi hanno conoscenza certaconoscenzacerta; gli uomini possono soltanto congetturare. (frammento DK 24, B1; citato in Gabriele Giannantoni, ''I presocratici: testimonianze e frammenti'', Laterza, 1983)
 
===Senza fonte===
{{senza fonte}}
 
* L'uomo differisce dagli altri animali perché esso solo comprende.
* Delle cose invisibili e delle cose visibili soltanto gli dei hanno conoscenza certa; gli uomini possono soltanto congetturare.
* L'uomo differisce dagli altri animali perché esso solo comprende.
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|w=Alcmeone di Crotone}}
{{presocratici}}
 
{{stub}}
 
[[Categoria:filosofi greci]]
45 599

contributi

Menu di navigazione