Differenze tra le versioni di "Edmondo Aroldi"

Jump to navigation Jump to search
1 067 byte aggiunti ,  12 anni fa
È «Scientifico»: ...
(→‎Incipit: refuso)
(È «Scientifico»: ...)
*Una precisione da analista nel rendere, anche in poche righe, il carattere, la fisionomia, il comportamento di figure secondarie, nel sottolineare e fissare, sia pure in situazioni di breve momento, sfumature e implicazioni «lontane» che hanno un'importanza decisiva ai fini della narrazione. (p. 9)
{{NDR|Edmondo Aroldi, ''Eric Ambler'', introduzione a [[Eric Ambler]], ''La maschera di Dimitrios, Oscar Mondadori, 1972}}
 
==''È «Scientifico»: Gli ebrei non sono degli italiani''==
===[[Incipit]]===
«L'antisemitismo è il socialismo degli imbecilli». L'immaginosa e calzante definizione di [[Lenin]] e, se corrisponde alla verità, i fascisti si convertirono ufficialmente a questa specialissima forma di socialismo quarant'anni orsono. Per l'esattezza il 14 luglio 1938, con un documento ricordato nella storia con il nome di ''Manifesto degli scienziati razzisti''.<br>Prima di quella lontana data, la vita politica, culturale e sociale del nostro Paese, non escluso il periodo successivo alla conquista del potere da parte di [[Benito Mussolini|Mussolini]], era sempre stata immune da allarmanti fenomeni di odio razziale e, in particolare, da considerevoli manifestazioni occulte o palesi di antisemitismo.
===Citazioni===
*Il razzismo fascista, cattiva copia dell'antisemitismo nazista, superò in ignominia e in barbarie addirittura quest'ultimo.
 
{{NDR|Edmondo Aroldi, ''È «Scientifico»: Gli ebrei non sono degli italiani'', Historia, n. 245, luglio 1978, Cino del Duca}}
 
[[Categoria:Scrittori italiani|Aroldi, Edmondo]]
15 808

contributi

Menu di navigazione