Differenze tra le versioni di "Jacopo Sannazaro"

Jump to navigation Jump to search
*'''Logisto''': ''Allor le [[Rima|rime]] mie fien senza [[pianto]], | che 'l giorno non dea luce ai lieti campi, | e i sassi teman l'aura in chiusa valle''. (prosa quarta, p. 37)
*Ergasto sovra la sepultura<br>
:'''Ergasto''': ''Ahi cruda [[morte]], e chi fia che ne scampi, | se con tue fiamme avampi | le più elevate cime?'' | Chi vedrà mai nel mondo | pastor tanto giocondo, | che cantando fra noi sì dolci rime | sparga il bosco di fronde, | e di bei rami induca ombra su l'onde?'' (prosa quinta, p. 46)
::'''Ergasto''': ''Se [[Spirito|spirto]] alcun d'amor vive fra voi, | querce frondose e folte, | fate ombra a le quiete ossa sepolte''. (prosa quinta, p. 46)
 
15 808

contributi

Menu di navigazione