Differenze tra le versioni di "Alessandro Pronzato"

Jump to navigation Jump to search
*Il Padre celeste ha pietà di chi soffre “il mal di terra”.
*Il progetto di Dio appare sempre come qualcosa di inaudito e anche di impossibile sul versante umano.
*Il singolo figlio non può arrivare alla Madre lasciandosi indietro i fratelli.
*Il tuo sapere umano non riuscirà mai a fissare, determinare, né tanto meno catturare le traiettorie dello Spirito.
*Io sono convinto che, nella nostra preghiera, anche se le parole sembrano smarrirsi chissà dove, nei gelidi spazi siderali, in realtà vengono purificate dal vuoto che attraversano, e almeno uno spezzone incandescente ricade a scaldare il nostro cuore aggredito dal freddo e dalla vecchiaia, almeno un frammento luminoso viene a illuminare le nostre notti.
12 407

contributi

Menu di navigazione