Antonio Bello: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
Aggiunta sezione Alfabeto della vita
(Aggiunta sezione Alfabeto della vita)
*{{NDR|Maria}} Si è arruolata, per così dire, nell'esercito dei poveri. Ma senza roteare le armi contro i ricchi. Bensì, invitandoli alla diserzione.
{{NDR|Antonio Bello, ''Maria donna dei nostri giorni'', San Paolo Edizioni, 1996}}
 
==''Alfabeto della vita''==
*Secondo me il poeta non è uno che merita di essere ammirato perché crea. E' uno che merita di essere ringraziato perché libera. Lui non crea niente. Fa nascere ciò che altri ha concepito. Esonera dal travaglio del parto. Mette a nudo creature che non gli appartengono. (da 'Poesia')
 
==Altri progetti==
262

contributi

Menu di navigazione