Differenze tra le versioni di "Avril Lavigne"

Jump to navigation Jump to search
2 512 byte aggiunti ,  11 anni fa
Avril Paradise
m (Annullata la modifica 319334 di 79.18.238.12 (discussione))
(Avril Paradise)
[[pl:Avril Lavigne]]
[[pt:Avril Lavigne]]
 
 
"Le mie canzoni sono autobiografiche, anche se le scrivo con altre persone. La maggior parte delle persone con cui scrivo mi aiutano dal punto di vista musicale, io mi concentro sui testi e sulle melodie. Ma è diverso da persona a persona, questo è il bello di scrivere con qualcuno, ognuno si occupa di una determinata area." (Avril sulle sue canzoni)
 
"La cosa strana di quando scrivi con qualcun altro è che senti più pressione nel farlo, ti chiudi in una stanza con i minuti contati e dici "Su, dai, scriviamo questa canzone". Sono molto più veloce quando scrivo da sola."
 
"I blogger sono i peggiori. Hanno uno stile di vita davvero negativo e la gente trascorre del tempo lì seduta a leggere e commentare quello che scrivono. Internet è diventato piuttosto negativo, cerco di starci alla larga. Ma è così che va oggi, la gente è ossessionata dalle celebrità. A me non importa, faccio il mio lavoro e sono felice di farlo." (Avril su Perez Hilton)
 
"La gente spesso mi dice "Sei così diversa ora!". Bhè, sono soltanto cresciuta..., come tutti.
Sono una donna. Ho quasi 21 anni. Ho viaggiato per il mondo diverse volte. Questa è per me un'esperienza incredibile." (Avril sul cambiamento del suo look)
 
"Sono stata etichettata come punk, ma il punk non è così commerciale. Non sono punk e non ho mai affermato di esserlo. E la mia musica di certo non è punk. Certa gente a volte definisce la mia musica punk ed io dico "...ok...no...". Non sono stata io quella che sì è etichettata in questo modo, perciò non andate in giro a darmi questa etichetta. E' divertente, perchè da una parte ci sono i miei fans che mi dicono "O mio Dio, ti amo perchè ti vesti come ti vuoi vestire, ti comporti nel modo in cui ti vuoi comportare, scrivi le tue canzoni, sei così vera" e bla bla bla, mentre dall'altra parte ci sono persone che dicono "Oh, è soltanto un prodotto creato a tavolino della casa discografica". Ogni persona percepisce le cose in modo differente." (Avril sul punk)
 
"È buffo, perchè mi è stato detto che mi prendo molto tempo tra un album e l'altro. Ma, ad essere onesti, non ho bisogno di pubblicare un album all'anno. È un processo creativo e devo vivere un po' la mia vita, devo sentirmi ispirata. Non sento il bisogno di pubblicare un CD dopo l'altro. Scrivo la mia musica, ho bisogno di tempo per far questo e non voglio essere frettolosa. Penso che le persone che pubblicano un album dopo l'altro senza sosta, raramente siano persone che scrivono le proprie canzoni."
Utente anonimo

Menu di navigazione