Scott Turow: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
644 byte aggiunti ,  12 anni fa
Incipit
m (attività)
(Incipit)
«Voglia quindi la corte annullare la sentenza» tuona Jordan Sapperstein dal podio. «Signori giudici, non avete scelta.»<br>
Seduto dietro il banco di noce sopraelevato distante circa quattro metri, il giudice George Mason trattiene a fatica una smorfia davanti agli eccessi di Sapperstein. Raramente è restio a far capire agli avvocati quando le loro tesi non sono convincenti, ma fare smorfie, come gli diceva suo padre tanto tempo fa, quando era bambino in Virginia, è pura maleducazione.
 
===''Presunto innocente''===
«Dovrebbe dispiacermi di più» dice Raymond Horgan.<br/>In un primo momento mi domando se allude all'elogio funebre che dovrà tenere. Ha appana ricontrollato gli appunti e sta riponendo due schede nel taschino del vestito si saia blu. Ma quando osservo la sua espressione mi accorgo che è un'osservazione personale. Dal sedile posteriore della Buick ufficiale, guarda dal finestrino il traffico che diventa più congestionato via via che ci avviciniamo al South End. Ha assunto un'aria pensierosa.
 
== Bibliografia ==
*Scott Turow, ''Lesioni personali'', traduzione di Tullio Dobner, Arnoldo Mondadori Editore, Milano 2001. ISBN 8804499265
*Scott Turow, ''Prova d'appello'', traduzione di Nicoletta Lamberti, Mondadori, 2007. ISBN 9788804563730
*Scott Turow, ''Presunto innocente'' (''Presumed innocent''), traduzione di Roberta Rambelli, Mondadori, 1991.
==Altri progetti==
15 808

contributi

Menu di navigazione