Ego: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
221 byte aggiunti ,  12 anni fa
nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
*Chi afferma se stesso al pun­to da negare consapevolmente o di fatto ogni altro su cui misurarsi, nell'atto stesso di questa afferma­zione sazia, idolatrica, nega se stes­so come soggetto morale, nega anzi la possibilità stessa di una scelta etica fra bene e male, perché annega o­gni differenza nell'oceano asfissian­te della propria identità. ([[Bruno Forte]])
*Coloro che cercano di far cadere il discorso sopra se stessi sono come bambini che soffiano nella cannuccia per fare le bolle di sapone. ([[Giuseppe Marello]])
*Datemi o Signore [...] un'anima che non conosca la noia, i brontolamenti, i sospiri e i lamenti, e non permettete che io mi crucci eccessivamente per quella cosa troppo invadente che si chiama ''io''. ([[Tommaso Moro]])
*Il nostro io non è un frammento molto importante del mondo. ([[Bertrand Russell]])
*Il vero valore di un uomo si determina esaminando in quale misura e in che senso egli e giunto a liberarsi dall'io. ([[Albert Einstein]])

Menu di navigazione