Differenze tra le versioni di "Innocenza"

Jump to navigation Jump to search
Nessun cambiamento nella dimensione ,  10 anni fa
m
Automa: Inversione degli accenti delle parole di questa lista.
(Raimon Panikkar, tolgo senza fonte)
m (Automa: Inversione degli accenti delle parole di questa lista.)
*La storia dell'Uomo è anzitutto e soprattutto una storia di coraggio: la prova che senza il coraggio non fai nulla, che se non hai coraggio nemmeno l'intelligenza ti serve. E il coraggio ha molti volti: il volto della generosità, della vanità, della curiosità, della necessità, dell'orgoglio, dell'innocenza, dell'incoscienza, dell'odio, dell'allegria, della disperazione, della rabbia, e perfino della paura cui rimane spesso legato da un vincolo quasi filiale. ([[Oriana Fallaci]])
*Le vittime suggeriscono innocenza. E l'innocenza, per mezzo di una logica inflessibile che regola tutte le relazioni dei termini, suggerisce colpa. ([[Susan Sontag]])
*Noi entriamo in un mare che non ha sponde, in un mare di ribalderie, ove l'[[ingiustizia]] e la soverchieria veleggiano col vento in poppa, e la sola innocenza è in burrasca, da tutti abbandonata, fuorchèfuorché dal Cielo che la vuole afflitta, ma non sommersa. ([[Vincenzo Monti]])
*Non è la [[perfezione]] che bisogna cercare. La perfezione è un pretesto per non muoversi più. Qui sta l'errore della Scala di [[Milano]], [d'un teatro come quello]. La perfezione matura cogli anni e s'isola nello spazio e nel tempo. Ma quando la perfezione si vuol fabbricarla su misura, bravura ed esperienza nonservono. Soltanto nell'innocenza e in un ardore che contraddice i dogmi [e l'esperienza] si trova [qualche volta] il germe di una nuova perfezione. ([[Bruno Barilli]])
*Non esistono innocenti: tutti abbiamo passato un raffreddore a qualcuno. ([[Marcello Marchesi]])
69 545

contributi

Menu di navigazione