Differenze tra le versioni di "Roberto Calasso"

Jump to navigation Jump to search
1 382 byte aggiunti ,  9 anni fa
L'ardore
m (→‎Altri progetti: +commons)
(L'ardore)
[[Immagine:Roberto Calasso (1991) by Erling Mandelmann.jpg|thumb|Roberto Calasso, 1991]]
'''Roberto Calasso''' (1941 – vivente), scrittore italiano.
 
==''L'ardore''==
===[[Incipit]]===
Erano esseri remoti, non solo dai moderni ma dai loro contemporanei antichi. Distanti non già come un'altra cultura, ma come un altro corpo celeste. Così distanti che il punto da cui vengono osservati diventa pressoché indifferente. Che ciò avvenga oggi o cento anni or sono, nulla di essenziale cambia. Per chi è nato in India alcune parole, alcuni gesti, alcuni oggetti potranno suonare più familiari, come un invincibile atavismo. Ma sono lembi dispersi di un sogno di cui si è annebbiata la vicenda.
 
===Citazioni===
*Ben poco di tangibile rimane dell'epoca vedica. Non sussistono edifici, né monconi di edifici, né simulacri. Al più, qualche frusto reperto nelle teche di alcuni musei. Edificarono un Partenone di parole: la lingua sanscrita, poiché ''saṃskṛta'' significa «perfetto». (p. 21)
*Né l'Egitto, né la Mesopotamia, né la Cina, né tanto meno la [[Grecia]] (con la sua provocatoria mancanza di testi liturgici) possono offrire qualcosa di neppur lontanamente paragonabile al ''[[Veda|corpus vedico]]'', per il rigore dell'impianto formale, l'esclusione di ogni quadro temporale – storico, annalistico –, l'invadenza della liturgia, infine per la raffinatezza, foltezza e capziosità dei collegamenti interni, fra le varie parti del ''Corpus''. (p. 29)
 
==''Le nozze di Cadmo e Armonia''==
 
==Bibliografia==
*Roberto Calasso, ''Le nozze di Cadmo e ArmoniaL'ardore'', Milano: Adelphi, 19882010.
*Roberto Calasso, ''Le nozze di Cadmo e Armonia'', Adelphi, 1988.
 
==Altri progetti==
27 999

contributi

Menu di navigazione