Differenze tra le versioni di "J. M. Coetzee"

Jump to navigation Jump to search
m
m (sistemo Aspettando i barbari)
*Niente è peggio di quello che possiamo immaginare. (da ''Aspettando i barbari'')
*Per quello che mi riguarda, direi che è sufficiente che i libri ci insegnino qualcosa su noi stessi. Tutti i lettori dovrebbero accontentarsi di una cosa del genere. O quasi tutti i lettori. (da ''Elizabeth Costello'')
*Si fa l’abitudine a tutto, anche al continuo peggioramento di ciò che già era ai limiti della sopportazione.
 
==''Aspettando i barbari''==
1

contributo

Menu di navigazione