Differenze tra le versioni di "Julia Butterfly Hill"

Jump to navigation Jump to search
 
==''La ragazza sull'albero''==
 
===Citazioni===
*Ogni giorno, come specie, facciamo di tutto per distruggere la capacità della Creazione di darci in qualsiasi caso vita, ma la Creazione continua a fare ciò che è in suo potere per offrircela comunque. E questo è il vero amore. (p. 64)
*Io sono l'eterna ottimista. Ma era veramente difficile esserlo, se si considerava tutto quello che stavo passando. (p. 68)
*[...] gli [[Angelo|angeli]] sono quelle persone che spuntano nella vita in un momento di bisogno e poi scompaiono senza lasciare traccia, dopo averci aiutato a superare un momento difficile. (p. 94)
*[...] noi valiamo quanto le nostre [[Parola|parole]]. Se le azioni non coincidono con le parole, il nostro valore come persone è sminuito. (p. 98)
*La vera [[Cambiamento|trasformazione]] avviene solo quando siamo in grado di guardare a noi stessi con onestà e siamo pronti ad affrontare gli attaccamenti e i demoni interiori, liberi dal ronzio delle distrazioni pubblicitarie e delle false realtà sociali. (p. 104)
*Gli avvoltoi volteggiavano tutt'attorno senza muovere le ali. In distanza erano belli, questi uccelli da preda, ma mi servivano per ricordare e per avvertirmi che le cose che sembrano belle possono essere in attesa di catturarmi. (p. 121)
 
===[[Explicit]]===
La mia più profonda gratitudine e il mio affetto a tutti voi. Ce l'abbiamo fatta! C'è ancora molto da fare e ringrazio chiunque vorrà continuare a fare la sua parte. Chi affronta la paura, l'oppressione e la violenza, ma continua ad affondare le sue radici nell'amore, nell'impegno e nell'azione è il mio eroe.
<div style="text-align:right;">Al servizio di una vita nell'amore<br />''Julia Butterfly Hill''</div>
<!--(pp. 210-211)-->
 
==Bibliografia==

Menu di navigazione