Carlo Porta: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
306 byte aggiunti ,  10 anni fa
Aggiunta citazione
(pda)
(Aggiunta citazione)
'''Carlo Porta''' (1775 – 1821), poeta italiano.
 
==Citazioni di Carlo Porta==
*[...] ''de podè nanca vess indifferent | sulla scerna del boja che ne scanna.''<ref>Sulla restaurazione Austriaca del 1815, ricordando l'occupazione francese.</ref> (da ''Paracar che scappée de Lombardia'')
*''Per mí l'acqua, se l'è bona, | l'è domà per lavà i piatt''. (da ''Brindes de Meneghin all'ostaria'', in ''Poesie'')
:Per me l'[[acqua]], se è buona, lo è soltanto per lavare i piatti.
*''Sissignor, sur Marches, lu l’è marches, | Marchesazz, marcheson, marchesonon, | E mì sont Carlo Porta milanes, | E bott lì, senza nanch on strasc d'on'' Don. (citato in [[Giuseppe Fumagalli]], ''[[s:Indice:Chi l'ha detto.djvu|Chi l'ha detto?]]'', Hoepli, 1921, p. 468)
 
==[[Incipit]] di ''Poesie''==
31 133

contributi

Menu di navigazione