Maurizio Costanzo: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
+1
m (Annullate le modifiche di 151.29.2.129 (discussione), riportata alla versione precedente di AssassinsCreed)
(+1)
'''Maurizio Costanzo''' (1938 – vivente), giornalista e conduttore televisivo italiano.
 
==Citazioni di Maurizio Costanzo==
*Consigli per gli acquisti. {{NDR|Frase ricorrente per lanciare la pubblicità durante il ''Maurizio Costanzo Show''}}
*Dico subito che [[Rino Gaetano]] era un artista e aggiungo: non si può tranquillamente dire di tutti. Era un artista, con tutte le fragilità degli artisti, con la presenza e la voglia spesso determinante di provocare. ''Nuntereggae più'', più che una canzone è un manifesto, un coro di protesta.<ref>Dal [https://skydrive.live.com/?cid=8304688d9d5ba48c&id=8304688D9D5BA48C!2409#cid=8304688D9D5BA48C&id=8304688D9D5BA48C!2420 libretto] della raccolta ''E cantavo le canzoni'', Sony Music Entarteinment, 27 luglio 2010.</ref>
*Ricordatevelo sempre: gli [[animali]] sono esseri di grande dignità e hanno l'anima. (dall'[http://www.lacoscienzadeglianimali.it/index.php/component/content/article/325-2-luglio-2011-milano intervento per la ''Giornata per la Coscienza degli Animali'' del 2 luglio 2011])
*{{NDR|Presentando l'ospite [[Rino Gaetano]] a [[Susanna Agnelli]]}} Signora, forse lei non lo conosce. Questo giovanotto con abito da cerimonia [...] si chiama Rino Gaetano, è un cantautore che fa canzoncine ironiche, così, scherzose, scanzonate. Ne ha fatta una che quest'estate ha avuto un certo successo, ''Nuntereggae più'', vale a dire "Non ti reggo più" e lui, che si dedicherà prossimamente a mettere in musica forse le ''Pagine Gialle'' perché fa degli elenchi di nomi, ha fatto un elenco di nomi nel quale sono coinvolte una serie di persone, ci sono anch'io. (dal<ref>Dal programma televisivo ''Acquario'', ''Rai'', 30 ottobre 1978; ([http://www.youtube.com/watch?v=n7bY6pMgZSs Link Youtube]).</ref>
 
===Senza fonte===
{{senza fonte}}
 
==Citazioni su Maurizio Costanzo==
*Ora si va solo in tv. Per far pettegolezzi. [...]. Oggi nelle discussioni private prevalgono l'imbecillità, la vanità e il pettegolezzo, e poi c'è la tv. Il salotto si è spostato da Costanzo. ([[Rosellina Archinto]])
 
== Note ==
<references />
 
== Film ==

Menu di navigazione