Differenze tra le versioni di "Wikiquote:Archivio delle citazioni del giorno/maggio"

Jump to navigation Jump to search
sostituisco Russo (voce cancellata) con Beccaria, e Byron con Mary Shelley
(modifico Schopenhauer seguendo suggerimento di Donato)
(sostituisco Russo (voce cancellata) con Beccaria, e Byron con Mary Shelley)
*'''[[Template:Qotd/27maggio|27 maggio]]:''' L'arte di non leggere è molto importante. Essa consiste nel non prendere in mano quello che di volta in volta il vasto pubblico sta leggendo, come per esempio libelli politici e letterari, romanzi, poesie e simili cose, che fanno chiasso appunto in quel dato momento e raggiungono perfino parecchie edizioni nel loro primo e ultimo anno di vita. ([[Arthur Schopenhauer]])
*'''[[Template:Qotd/28maggio|28 maggio]]:''' Comprendendo la realtà noi la trasformiamo; penetrando con l'intelligenza il male, noi lo dissolviamo. ([[Piero Martinetti]])
*'''[[Template:Qotd/29maggio|29 maggio]]:''' TutteImparate ledal tragediemio finisconoesempio, se non dalle mie parole, quanto sia pericoloso conacquisire la morteconoscenza e quanto sia più felice l'uomo convinto che il suo paese sia tutto il mondo, tuttedi lecolui commedieche conaspira a un matrimoniopotere più grande di quanto la natura non conceda. ([[George GordonMary ByronShelley]])
*'''[[Template:Qotd/30maggio|30 maggio]]:''' Una forma molto insidiosa di paura è quella che si maschera come buon senso o addirittura saggezza, condannando come sciocchi, inconsulti, insignificanti o velleitari i piccoli atti di coraggio quotidiani che contribuiscono a salvaguardare la stima per se stessi e la dignità umana. ([[Aung San Suu Kyi]])
*'''[[Template:Qotd/31maggio|31 maggio]]:''' Non c'vi è nientelibertà diogni menoqualvolta visibilele dileggi ciòpermettono che, èin lontanoalcuni eventi, sel'uomo noncessi ciòdi cheessere èpersona e troppodiventi vicinocosa. ([[NatalinoCesare RussoBeccaria]])

Menu di navigazione