Differenze tra le versioni di "James Russell Lowell"

Jump to navigation Jump to search
sfid, paragrafo
m (it.wiki)
(sfid, paragrafo)
'''James Russell Lowell''' (1819 – 1891), poeta e saggista statunitense.
 
==Citazioni di James Russell Lowell==
*Che sensazione di sicurezza dà un vecchio libro che il Tempo ha criticato per noi! (da ''A Library of Old Authors'', in ''Literary Essays, vol. I'', 1864-1890)
*Non c'è niente di più disperatamente monotono del [[mare]]; non mi stupisco della ferocia dei pirati. (da ''Fireside Travels, At Sea'', 1864)
*Ogni uomo sente per istinto che tutti i bei [[sentimenti]] nel mondo pesano meno che una singola azione d'amore. (da ''Rousseau and the Sentimentalists'', in ''Literary Essays, vol. II'', 1870-1890)
*Un saggio [[scetticismo]] è il primo attributo di un buon critico. (da ''Shakespeare Once More'', in ''Literary Essays, vol. III'', 1870-1890)
 
==Senza fonte==
{{senza fonte}}
*Benedetti coloro che non hanno nulla da dire e che non si lasciano convincere a dirlo.
*Chi gode d'una ferma autorità presto apprende che la sicurezza, e non il progresso, è la più grande lezione nell'arte del governo.
*Ci sono due generi di debolezza: quella che si piega e quella che si spezza.
*[[Comunismo]] è barbarie.
*Il modo migliore per rendere omaggio alla verità è servirla.
*L'idolo è la misura di quello che adora.
*La [[democrazia]] dà a tutti la possibilità di essere oppressori di se stessi.
*La [[libertà]] è l'unica legge che un genio conosce.
*La [[luce]] è il simbolo della verità.
*La vita al meglio è una locanda <br /> E noi i viaggiatori.
*Le disgrazie più insopportabili sono quelle che non si sono mai verificate.
*Non è forte la causa che è appoggiata da una moltitudine, bensì quella che ha un uomo forte a sostenerla.
*Se la [[gioventù]] è un difetto, essa è un difetto di cui ci liberiamo troppo presto.
*Solo i morti e gli stupidi non cambiano mai opinione.
 
==Altri progetti==
26 338

contributi

Menu di navigazione