Differenze tra le versioni di "Ano Hana"

Jump to navigation Jump to search
3 544 byte aggiunti ,  7 anni fa
Aggiunte sezioni per episodi 7 e 8 con cinque citazioni
(→‎Episodio 6, Dimenticami, ma non dimenticarmi: aggiunta sezione con due citazioni)
(Aggiunte sezioni per episodi 7 e 8 con cinque citazioni)
*Quanto ad Anaru, potete vedervi con lei dove più vi piace. Un hotel a ore? Tanto casino per così poco? Pensate un po' quello che vi pare, sarà pure andata un paio di volte in un hotel a ore e in fondo ha un po' quella faccia, però... una cosa ve la devo dire: non si prostituirebbe per nessuna ragione al mondo! ('''Jintan''', prendendo le difese di Anaru)
*'''Menma''' {{NDR|si riferisce alla visita degli amici a casa sua}}: Ora che l'avete fatto la mamma... ora la mamma si ricorderà di me, così... io... la sto facendo soffrire ancora più di prima. Adesso si sentirà sola, e io non voglio che si senta sola. Io vorrei che potesse scordarsi di me.<br />'''Jintan''': Che cosa? Tu vorresti che si scordasse di te? Ma questo è impossibile e poi...<br />'''Menma''': Non mi importa, mi basta che si dimentichi di me! Anche solo... anche solo per un po' di tempo!<br />'''Jintan''': È una bugia! Non l'hai detto tu? "Io sarò felice se non mi dimenticherete". Parole tue.<br />'''Menma''': Sì, però...<br />'''Jintan''': Adesso finiscila! Fai sempre così, ti preoccupi sempre prima per gli altri, invece dovresti pensare un po' più a te stessa! [...] Anche quando stai soffrendo, ti limiti a ridere come una sciocca e piangi solo per i problemi altrui...
 
== Episodio 7, ''Il vero desiderio'' ==
*'''Jinta''': Non puoi reggere a lungo una fuga da casa. E come se non bastasse, non puoi certo stare assente da scuola.<br />'''Anaru''': Ma bene! Senti da che pulpito...<br />'''Jitan''': Sta' a sentire, Anju: se semetti anche solo una volta di andare a scuola poi rischia di diventare un problema. All'inizio è facile, anche se ti assenti per un giorno o due non cambia nulla. Ma poi cominci ad accumulare un giorno dopo l'altro perché tanto non cambia nulla, e a quel punto una volta che te ne accorgi è troppo tardi. Hai ragione, non è il caso che li faccia io questi discorsi.<br />'''Anaru''': Capisco. Sì, capisco. Hai ragione tu, ecco. In fin dei conti vivere da recluso ti ha insegnato qualcosa. [...] Lo sapevo Yadomi, tu non sei cambiato. Stai passando un momento difficile, eppure pensi sempre agli altri...
*'''Menma''': Ehi, Jintan... è dura la scuola?<br />'''Jintan''': Abbastanza. Ma alla fine è anche divertente.<br />'''Menma''': È divertente?<br />'''Jintan''': Sì, come dire... alla fine è più interessante che starmene a casa tutto il tempo, come se finalmente io sentissi di essere vivo.<br />'''Menma''': Essere vivo...<br />'''Jintan''' {{NDR|imbarazzato per la gaffe commessa}}: No, ecco... Guarda, non devi prendermi alla lettera, è che rispetto a come sono stato fino a ora, sì, insomma...<br />'''Menma''': Anch'io... sì, in fondo anche io se posso guardare te che ti senti finalmente vivo, in qualche modo mi sento viva!
 
== Episodio 8, ''I wonder'' ==
* Certo che... fate un bel gruppo, siete davvero molto affiatati voi. Meiko sarebbe molto invidiosa. È come se l'aveste eclusa. Voi sostenete che anche Meiko ne sarebbe felice, ma alla fine a divertirvi siete solo voi. Meiko non è che un pretesto. Meiko ormai non c'è più, eppure... per voi... sembra quasi che non faccia differenza. [...] Il tempo si è fermato, si è fermato solo per lei senza che niente sia più cambiato: ma allora perché, per quale ragione voi cinque siete tanto cresciuti in questi anni? ('''Signora Honma''', agli amici di Menma che vogliono lanciare un fuoco d'artificio per la bimba)
*Anche quella volta, non volevo che tu andassi via. Io devo dirti una cosa bruttissima. La verità è che quella volta io mi ero sentita sollevata perché tu avevi detto che Menma non ti piaceva. So che è orribile, ma io mi ero sentita felice. Però... {{NDR|piangerndo copiosamente}} poi sei scappato via in quel modo, il che è stato come ammettere che Menma ti piaceva. Da quel giorno non riesco a perdonarmelo, non mi perdono di essermi sentita felice per aver ferito Menma... e poi è successo quello che è successo! Non riesco... non riesco a perdonare il fatto che mi piacessi, Jintan. ('''Anaru''', abbracciando Jintan dopo averlo soccorso)
*'''Yukiatsu''' {{NDR|sta per dare un pugno a Jintan}}: Ti prego. Ti prego Yadomi... tu devi smetterla. Quello che abbiamo fatto a Menma non sparirà mai, non avrebbe senso che lei si scusasse. Menma non potrebbe mai perdonarci, è impossibile! <br/ >'''Poppo''' {{NDR|dopo che il diario di Menma è caduto}}: Il diario!<br />'''Anaru''': Come... come è possibile? Non c'è vento, non facciamo scherzi...<br />'''Poppo''': È vero, come ha fatto il diario a...<br />'''Anaru''': E adesso che ti prende Poppo? {{NDR|Legge il diario di Menma, c'è una nuova pagina scritta}} Oggi ho giocato con tutti gli altri... ormai cresciuti... nella base segreta. Non dovete mai litigare. I Super Busters della pace devono sempre andare d'accordo...
 
== Note ==

Menu di navigazione

Strumenti personali

Namespace

Varianti

Altro