Pittura: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
2 555 byte rimossi ,  15 anni fa
nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
{{da wikificare}}
Che cos’è l’ arte se non un modo di vedere?
Thomas Berger (1924) scrittore statunitense.
 
*La qualità di un quadro dipende dalla metafora utilizzata per descrivere questa realtà inafferrabile;.
Non essere mai soddisfatti: l’arte è tutta qui.
*La pittura è una lunga fatica di imitazione di ciò che si ama. ([[Renato Guttuso]])
Jules Renard (1864-1910), scrittore francese.
 
Gli artisti che cercano la perfezione in tutto sono quelli che non la raggiungono in nulla.</b>
Eugène Delacrois (1798-1863), pittore francese.
 
L’ arte e la letteratura sono l’ emanazione morale della civiltà, la spirituale irradiazione dei popoli.
Giosuè Carducci (1835-1907), poeta.
 
Alcuni pittori trasformano il sole in una macchia gialla, altri trasformano una macchia gialla nel sole.
Pablo Picasso (1881-1973), pittore.
 
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo all’ universo ho ancora dei dubbi.
Albert Eistein (1879-1955), scienziato.
 
Il temperamento artistico è una malattia che affligge i dilettanti.
Gilbert K. Chesterton (1854-1936), scrittore inglese.
 
L’ arte ha bisogno o di solitudine, o di miseria, o di passione. E’ un fiore di roccia che richiede il vento aspro e il terreno rude.
Alexandre Dumas (1802-1870), romanziere e drammaturgo francese.
 
L’ arte non ci insegna nulla, salvo il significato della vita.
Henry Miller (1891-1980), scrittore statunitense.
 
Non c’è niente di più difficile per un pittore veramente creativo del dipingere una rosa, perché prima di tutto deve dimenticare tutte le altre rose che sono state dipinte.
Henri Matisse (1869-1954), pittore francese.
 
Solo il banditore di aste può permettersi di ammirare imparzialmente e in egual misura tutte le scuole artistiche.
 
Non è il soggetto che viene rivelato dal pittore, è il pittore che, sulla tela dipinta, rivela se stesso.
 
In arte le buone intenzioni non hanno il minimo valore. Tutta l'arte cattiva è il risultato di buone intenzioni.
Oscar Wilde (1854-1900), scrittore irlandese.
 
L’ arte è un investimento di capitali, la cultura un alibi.
Ennio Flaiano (1910-1972), commediografo.
 
Nel momento in cui ingannate per il gusto della bellezza, vi rendete conto di essere un artista.
Max Jacob (1876-1944), pittore e scrittore francese.
 
Non Basta dare dei segnali; solo ciò che era effettivamente un segno ha ora consistenza.
Enzo Cucchi 1986, pittore italiano
 
La qualità di un quadro dipende dalla metafora utilizzata per descrivere questa realtà inafferrabile;
la metafora dovrebbe essere bella, insensata, estrema, chiara ed enigmatica.
L' arte è la forma più alta della speranza.
Gerhard Richter 1982, pittore tedesco.
 
La pittura è una lunga fatica di imitazione di ciò che si ama.
Renato Guttuso (1911-1987), pittore italiano.
 
L’arte non consiste nel rappresentare cose nuove, bensì nel rappresentare con novità.
Ugo Foscolo (1778-1827), scrittore italiano.
 
[[Categoria:Argomenti]]
128

contributi

Menu di navigazione