Peccato: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
351 byte aggiunti ,  8 anni fa
Gautama Buddha
m (Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici".)
(Gautama Buddha)
*Colui che dice che non vi sarebbe potuta essere copulazione né generazione se non fosse stato per il peccato, si riduce a fare del peccato l'origine del sacro numero dei santi. ([[Agostino d'Ippona]])
*Come chi non si sente malato non va dal medico, così chi non si sente peccatore non va da Gesù. ([[Oreste Benzi]])
*Come di un mercante che, avendo molte ricchezze e poca scorta, evita la strada pericolosa, e come chi ama la vita evita il veleno, così si deve evitare il peccato.<br />Colui nella cui mano non sia ferita può prendere con la mano il veleno: il veleno non penetra ove non c'è ferita, né vi è peccato per chi non lo commetta. ([[Gautama Buddha]])
*Come lo zoppo, per camminare, fa più movimento del sano, così il peccatore può dare l'impressione di essere più attivo del santo; ma non è che un'apparenza ingannevole. ([[Fabrice Hadjadj]])
*Così vi dico, ci sarà più gioia in cielo per un peccatore [[Conversione|convertito]], che per novantanove giusti che non hanno bisogno di conversione. ([[Gesù]])

Menu di navigazione