Professione assassino (film 2011): differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
m
m (Automa: Inversione degli accenti delle parole di questa lista.)
{{cronologico}}
 
*'''Harry McKenne''': È inutile, sei il migliore. Ti affidano i lavori più delicati perché in caso di "complicazioni" tu sistemeresti le cose. A loro interessa solo il sevizio completo, senza questioni in sospeso: il fatto compiuto. Cazzo Arthur, sei una macchina! Tu vedi le cose, vedi le persone in maniera diversa da me, in maniera diversa da chiunque altro. Però hai un problema Arthur: hai bisogno di un po' di compagnia. <br /> '''Arthur''': Io ho te Harry. <br /> '''Harry McKenne''': Allora sei nella merda più di quanto pensassi.
 
*'''Sarah''': Mi dirai mai come ti chiami? <br /> '''Arthur''': Arthur. <br /> '''Sarah''': {{NDR|Ride}} No, non ci casco. Tu non ti chiami Arthur. No. Tu hai la faccia da... David, o Brad, mhh... già! A presto Brad.
 
*'''Harry McKenne''': Almeno fammi morire come voglio io. Ho quella pistola da 33 anni. Un regalo dell'ammiragio Beasle, sesta flotta. Questa è la prima volta che la uso. <br /> '''Arthur''': Perché non mi hai sparato? <br /> '''Harry McKenne''': Naa... Manderebbero di sicuro qualcun altro. Preferisco che lo faccia tu Arthur. Avanti, coraggio...
 
*'''Steve''': Ho pensato a cosa mi hai detto l'altra sera e... voglio fare il tuo lavoro. <br /> '''Arthur''': Cerca on-line. Si trova tutto su Internet. <br /> '''Steve''': Non mi interssa sapere cosa devo fare. Io voglio farlo. <br /> '''Arthur''': Che cosa vuoi esattamente? <br /> '''Steve''': Bishop, andiamo non prendermi per il culo. So cosa fai. E so cosa faceva mio padre. Lui è stato il tuo mentore e ha scelto te al posto mio: gli devi un favore. E visto che è morto e non mi ha lasciato un cazzo, il favore lo devi a me. <br /> '''Arthur''': Vai a casa Steven.
 
*'''Arthur''': Sai che cos'è un meccanico oltre al suo significato più ovvio ? <br /> '''Steve''': Uno che sistema le cose. Sistema i problemi su commissione. Un assassino. <br /> '''Arthur''': Io ho dei mandati, degli obbiettivi prescelti. <br /> '''Steve''': Posso farcela. Di merda ne ho vista tanta. <br /> '''Arthur''': Mai abbastanza. <br /> '''Steve''': Non sai un cazzo di me Bishop. <br /> '''Arthur''': Steve Jackson McKenne. Nato a Baltimora nel Maryland. A 12 anni tua madre è morta per cocktail di anestetici e vodka. Hai frequentato 3 licei: il grand, il Link Park e il Morroe. eri un bravo sportivo, hai vinto una borsa di studio a Miami che ti è stata tolta dopo una condanna per detenzione a fini di spaccio. Sei stato condannato 4 volte per assalto aggravato e minaccia a ben due fidanzate. Ti sei rotto la rotula in una rissa, non volevi farlo sapere così non ti sei fatto operare e quando piove zoppichi. Se vuoi ti faccio vedere le radiografie.
 
*'''Arthur''': Le compagnie assicurative sanno tutto su come muore la gente: hanno persino dei libri con liste di ogni causa di morte possibile e immaginabile. <br /> '''Steve''': Senti, per me sono tutte stronzate. <br /> '''Arthur''': Il buon senso viene dall'esperienza, anche se l'esperienza la fai quando non hai buon senso ...
94 517

contributi

Menu di navigazione