Differenze tra le versioni di "Modi di dire toscani"

Jump to navigation Jump to search
+1
(+2)
(+1)
:Farsi carico di brighe inutili e faticose.
*Da [[Montelupo Fiorentino|Montelupo]] si vede [[Capraia e Limite|Capraia]], Iddio fa le persone e poi l'appaia.<ref>Citato in Capponi, p. 353.</ref>
*Ha la [[gotta]] alle mani.<ref>Il detto deriva molto probabilmente da un epigramma di [[Marco Valerio Marziale]]: ''Muove liti Diodoro in ogni lato, | sebbene afflitto sia dalla podagra; | ma quando ha da pagare l'avvocato, | il suo male convertesi in chiragra.'' La chiragra è proprio la "gotta alle mani".</ref>
:È avaro, paga difficilmente.<ref>Citato in Paoli, p. 189.</ref>
 
===Voci di paragone===
 
==Bibliografia==
* Gino Capponi (a cura di), Giuseppe Giusti (compilato da), ''[http://books.google.co.uk/books/reader?id=5hUVAAAAMAAJ Raccolta dei proverbi toscani]'', F. Le Monnier, 1853.
*Sebastiano Paoli, ''[http://books.google.it/books?id=f_adi1nDqCsC Modi di dire toscani ricercati nella loro origine]'', appresso Simone Occhi, Venezia, 1740.
 
==Voci correlate==

Menu di navigazione