Differenze tra le versioni di "André Gide"

Jump to navigation Jump to search
170 byte aggiunti ,  7 anni fa
(→‎Isabelle: fix link)
*Non si avverte la propria [[catena]] quando si segue spontaneamente colui che trascina; ma quando si comincia a resistere e a camminare allontanandosi, si soffre molto. (da ''La porta stretta'')
*[[Peccato]] è tutto ciò che oscura l'anima. (da ''La sinfonia pastorale'')
*Un'adolescenza troppo casta porta a una vecchiaia dissoluta. È più facile rinunciare a una cosa conosciuta che a una soltanto immaginata. (Da ''Focus'' N.112 pag. 98)
 
==''I falsari''==
Utente anonimo

Menu di navigazione