Giovanni Maria Cecchi: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
non si capisce cosa sia questo "Harbottle": taglio. Wikificata
m (Modifica categoria Drammaturghi e commediografi->Drammaturghi via bot)
(non si capisce cosa sia questo "Harbottle": taglio. Wikificata)
{{PDA}}
{{wikificare}}
'''Giovanni Maria Cecchi''' (1518 – 1587), commediografo, scrittore e notaio italiano.
 
===Attribuite===
*{{NDR|I [[Siciliani]]}} altieri, e dove non è differenza gran­de di titolo, non si cedono l'uno all'altro; ardenti amici e pessimi inimici, subbietti ad odiarsi, invidiosi e di lingua velenosa, di intelletto secco, atti ad ap­prendere con facilità varie cose; e in ciascuna loro operazione usano astuzia.<ref>Citato in [[Leonardo Sciascia]], ''L'ordine delle somiglianze'', Rizzoli, Milano, 1967.</ref>
 
==''Il Diamante''==
 
* Al gatto vecchio,<br>Dice il proverbio, dagli topo tenero.<ref group="fonte">Citato in ''Harbottle'', p. 244.</ref>
** Act I., Sc. I.
 
* (Dice il proverbio) chi la dura la vince.<ref group="fonte">Citato in ''Harbottle'', p. 265.</ref>
** Act I., Sc. II.
 
==''Le Rappresentazion di Tobia''==
* Chi per l'altrui mani<br>S'imbocca, tardi si satolla.<ref group="fonte">Citato in ''Harbottle'', p. 269.</ref>
** Act I., Sc. III.
 
* (Dice il proverbio) impara arte e virtù,<br>E se il bisogno vien cavala su.<ref group="fonte">Citato in ''Harbottle'', p. 322.</ref>
** Act 7., Sc. IV.
 
==''Gli Sciamiti''==
* Chi prima giugne al mulin, prima macina.<ref group="fonte">Citato in ''Harbottle'', p. 270.</ref>
** Act II., Sc. III.
 
==''La Dote''==
* Chi vuol far, vadia, e chi non vuol far, mandi.<ref group="fonte">Citato in ''Harbottle'', p. 366.</ref>
** Act 7., Sc. II.
 
==''Le Pellegrine''==
* Nel terren morvido<br>Ogni ferraccio vi si ficca dentro.<ref group="fonte">Citato in ''Harbottle'', p. 275.</ref>
** Act III., Sc. VIL.
 
==''Santa Agnesa''==
* Ogni laccio<br>O sia di seta, o d'oro, o si di fune<br>Strigne ed affoga.<ref group="fonte">Citato in ''Harbottle'', p. 385.</ref>
** Act I., Sc. II.
 
==''L'Esaltazion della Croce''==
* Per arte e per inganno<br>Si vive mezzo l'anno;<br>Per inganno e per arte<br>Si vive l'altra parte.<ref group="fonte">Citato in ''Harbottle'', p. 390.</ref>
** Act IV., Sc. IX.
 
==''I Rivalli''==
* Una corazza serve a cento brighe.<ref group="fonte">Citato in ''Harbottle'', p. 434.</ref>
** Act II., Sc. I.
 
==Note==
<references />
===Fonti===
<div class="references-small" style="-webkit-column-count:3; -moz-column-count:3; column-count:3;">
<references group="fonte"/>
</div>
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|w}}
 
{{stub}}
{{DEFAULTSORT:Cecchi, Giovanni Maria}}
[[Categoria:Drammaturghi italiani]]
28 514

contributi

Menu di navigazione