Differenze tra le versioni di "Patch Adams (film)"

Jump to navigation Jump to search
+nota
(→‎Frasi: +wikilink)
(+nota)
{{cronologico}}
 
*'''Patch''': Scusa, non volevo impedirti di studiare...<br />'''Carin''': Vattene via!<br />'''Patch''': Però penso che essere un medico non sia solo sapere a memoria dov'è l'arteria ventricolare!<br />'''Carin''': Me ne frego di quello che pensi, ho l'esame di biologia!<br />'''Patch''': Potrei darti una mano, ho letto tutto il libro.<br />'''Carin''': Tu hai letto tutto il libro?!<br />'''Patch''': Eh sì, ora sono passato a [[Walt Whitman|Whitman]]. Ti prendo una copia di ''Foglie d'erba'' in libreria, hai il venti per cento come studente.<br />'''Carin''': Non lo voglio Walt Whitman!<br />'''Patch''': Neanche lui vorrebbe te, era omosessuale. Però era anche un uomo di medicina, ha fatto l'infermiere nella guerra civile e ha scritto poesie memorabili. «''A piedi e allegro la strada aperta inbocco, | di salute e di...''»<ref>Recitando la prima strofa del ''Canto della strada'' di [[Walt Whitman]]. Cfr.: «''A piedi e con cuore leggero m'avvio per la libera strada, | in piena salute e fiducia, il mondo offertomi innanzi, | il lungo sentiero marrone pronto a condurmi ovunque voglia.''»</ref><br />'''Carin''': Senti non so quanto tu l'abbia notato ma il nostro corso è di centosessantatre studenti, di cui otto donne. Otto! Sono stata costretta a sgobbare per entrare qui e dovrò sgobbare di più per restarci e non mi va di buttare via del tempo prezioso sulle tue frivole teorie di bontà. Sono qui per studiare medicina, punto e basta! Scusami! {{NDR|se ne va in bicicletta}}<br />'''Patch''': Tiro a indovinare ma c'è qualcuno che sta fuggendo da qualcosa.<br />'''Carin''': Forse sono io che sto fuggendo da te!
 
*'''Patch''': Hai detto a Walcott che imbroglio! Lo so che sei stato tu, dimmi solo perché!<br />'''Mitch''': Senti, non ci provare Hunter. Io vivo con te e so quanto studi, o dovrei dire non studi. Eppure vai meglio di me, mh... lasciamo perdere.<br />'''Patch''': Dì, arrogante pomposa merda, chi ti ha nominato custode della professione medica?! È perché tuo padre era dottore e suo padre era dottore?! È una cosa genetica?!<br />'''Mitch''': Esattamente.<br />'''Patch''': Ah, sì, eh?<br />'''Mitch''': Io ci sono cresciuto. Io so che vuol dire guardare negli occhi la gente che muore ogni santo giorno e tornare la sera a casa, io so che vuol dire. Tu non lo sai!<br />'''Patch''': Ah, davvero? E tu sì?! Se non ti piaccio basta che lo dici!<br />'''Mitch''': Non mi piaci! Contento?!<br />'''Patch''': Bene. Come mai non ti piaccio? Tu sei uno stronzo eppure mi piaci!<br />'''Mitch''': Perché tu metti in burletta i miei sforzi! Io voglio fare il medico! Questo non è un gioco per me! Questo non è un passatempo! Questa è una cosa molto seria! Io sento che posso diventare un grande dottore, ma per questo ci vuole sacrificio, devo riuscire a fare meglio!<br />'''Patch''': "Meglio", meglio di me, eh?!<br />'''Mitch''': Io salverò delle vite che altrimenti andrebbero perse! Certo, potrei fare come fai te, la battuta pronta e quattro risate, ah-ah, ma preferisco apprendere perché più apprendo e più potrò avere la risposta giusta al momento giusto e salvare delle vite! Insomma, sono uno stronzo? Dici che io sono uno stronzo?! Può anche essere, lo ammetto, ma chiedi a chi ti pare: quando la morte busserà alla porta se vogliono avere uno stronzo al loro fianco o un insegnate d'asilo fallito che li ammazzerà dalle risate! Perché quando quel giorno verrà io voglio lo stronzo, e scommetto anche tu!<br />'''Patch''': Ah... Dimentico sempre quanto sei giovane, Mitch. Sei convinto che si debba essere stronzi per fare le cose e magari credi che sia un'idea originale. {{NDR|Patch esce}}

Menu di navigazione