Differenze tra le versioni di "Partire"

Jump to navigation Jump to search
127 byte aggiunti ,  6 anni fa
m
nessun oggetto della modifica
(+1)
m
 
*L'epopea missionaria non è tutta nella partenza. La storia non è fatta solo di partenze e arrivi. Le lotte, i sacrifici, e i martiri conosciuti o segreti di missionari, le ansie dell'apostolato duro, le quotidiane preoccupazioni per le scuole e gli ospedali e per tutte le moltelpici opere richieste oggi in terra di missione sono fatti e cose che nessuno scriverà, perché sfuggono al narratore più attento e forse, al loro protagonista stesso. ([[Paolo Tanzella]])
*[[Donna|Lei]] potrebbe semplicemente fare i bagagli e partire, ma non riesce a [[vedere]] cosa la aspetta. ([[Núria Añó]])
*Partire era stato un momento magico. Partire aveva significato prima di tutto una prospettiva di guadagno, poi ritrovare vecchi amici e conoscerne dei nuovi... un'esperienza affrontata con lo spirito sereno di chi si dice: Non sarà per molto, in fin dei conti. Me la godrò e presto sarò di ritorno. ([[Agatha Christie]])
*Partire è un po' morire, ma è meglio partire. Spegni le luci si va a casa. (''[[L'aereo più pazzo del mondo... sempre più pazzo]]'')
10

contributi

Menu di navigazione