Differenze tra le versioni di "Ubriachezza"

Jump to navigation Jump to search
206 byte aggiunti ,  6 anni fa
+2
(+5)
(+2)
*- Che hai fatto al tuo compleanno?<br/>- Niente.<br/>- Ma dai, devi aver fatto qualcosa.<br/>- No, un giorno come tutti gli altri. Mi sono alzato, mi sentivo di merda, sono andato al lavoro, mi sentivo di merda.<br/>- Quelli si chiamano postumi di una sbronza.<br/>- Se mi sbronzassi, almeno dopo sentirei qualcosa. (''[[I figli degli uomini]]'')
*Chi possiede più bottiglie per ubriacare i soldati e mandarli al macello, quello vince. Noi e quelli dall'altra parte del fiume abbiamo solo una cosa in comune: la puzza dell'alcool. (''[[Il buono, il brutto, il cattivo]]'')
*Come un buon [[Irlanda|irlandese]] che si rispetti, prendi una sbornia. (''[[I segreti di Filadelfia]]'')
*Così ogni ubriacatura dà la pasta dell'uomo che la sostiene. Del resto con l'alcool si passano le ore, ci si diverte a contemplare la nostra natura, i ricordi, dai quali si possono trarre gli scopi, la conclusione del perché del nostro vivere; vengono fuori qualità e vizi che non si pensava avessero tali radici radicate. ([[Mario Tobino]])
*È sempre difficile discorrere con un ubriaco; inutile negarlo, chi non ha bevuto si trova in uno stato d'inferiorità. ([[William Somerset Maugham]])
*Non bere vino fino all'ebbrezza e non avere per compagna del tuo viaggio l'ubriachezza. ([[Libro di Tobia]])
*''Non mi ammazzerà una sbronza ma il primo bicchiere sicuro!'' ([[Gue Pequeno]])
*Quando ci si sveglia da una sbornia, il mondo non sembra più tanto coerente. ([[Fredric Brown]])
*Se un uomo ubriaco diventa improvvisamente muto, egli muore con convulsioni, a meno che egli non sia preso da febbre, a meno che non viva sino a quando l'ebbrezza scompaia ed egli recuperi la voce. ([[Ippocrate]])
*Trovo che l'alcol assunto in dosi adeguate procuri tutti gli effetti dell'ubriachezza. (''[[Wilde (film)|Wilde]]'')

Menu di navigazione