Differenze tra le versioni di "Suits (terza stagione)"

Jump to navigation Jump to search
m
*'''Trevor''': Sei entrato ad Harvard, cazzone! <br> '''Mike''': Hanno accettato la domanda? <br> '''Trevor''': Sì, è così. <br> '''Mike''': Che fortuna di merda! Aspetta, aspetta… hai letto la mia posta? <br> '''Trevor''': Come facevo a saperlo senza leggerla? <br> '''Mike''': Ti odio! <br> '''Mike e Trevor''': AAAAH! <br> '''Mike''': Ce l’ho fatta! <br> '''Trevor''': Cazzo! Dobbiamo festeggiare!
*'''Harvey''': Gli omicidi del Nite Owl, bello!{{NDR|Alza la mano per battere il cinque}} <br> '''Cameron''': No, non farlo. <br> '''Harvey''': Che razza di persona è una che non batte il cinque? <br> '''Cameron''': Una persona che non ha dieci anni! <br> '''Harvey''': Oh, vuoi dire un coglione? <br> '''Cameron''': No, voglio dire uno che può licenziarti di colpo!<br>'''Harvey''': Gli omicidi del Nite Owl! {{NDR|Alza la mano per battere il cinque e Cameron glielo da}}
*{{NDR|Stanno [[Brindisi dalle serie televisive|brindando]] per la vittoria}}<br>'''Harvey''': Con gli omaggi di Cameron Dennis.<br>'''Donna''': Harvey, hai vinto la causa e sarai a capo dei civilisti. Lo scotch non basta ci vuole un rituale o roba simile.<br>'''Harvey''': Hai qualcosa in mente?<br>'''Donna''': Ah, no niente.<br>'''Harvey''': Io avrei un'idea.<br>'''Donna''': Spara!<br>'''Harvey''': Un gentiluomo non dovrebbe dirlo ad alta voce.<br>'''Donna''': Oh, allora faremo finta che tu sia un gentiluomo. {{NDR|Gli passa un foglio con una penna}} Non c'è speranza che tu sia un gentiluomo! Cosa vorresti farci con quello?<br>'''Harvey''': È panna montata! Mi annoia questa conversazione, perché non torniamo a quella di prima?<br>'''Donna''': È ancora quella di prima.<br>'''Harvey''': Andiamo...so che ci hai pensato anche tu.<br>'''Donna''': Sì, io penso a tante cose.<br>'''Harvey''': E...vorresti farlo.<br>'''Donna''': Ma non lo farò!<br>'''Harvey''': Hai paura di innamorarti di me.<br>'''Donna''': Tu dovresti aver paura di innamorarti di me!<br>'''Harvey''': Ha l'aria di una sfida.<br>'''Donna''': Che tu non potresti affrontare.<br>'''Harvey''': Perché no?<br>'''Donna''': Perché non mi faccio coinvolgere con gli uomini con cui lavoro!<br>'''Harvey''': Ok, sei licenziata!<br>'''Bertha''': Che tempismo!<br>'''Donna''': Che cosa sei venuta a fare?<br>'''Bertha''': Niente, voglio la tua sedia.<br>'''Harvey''': Bertha cosa ci fai ancora qui?<br>'''Bertha''': Ce l'hai con me perché ti ho interrotto mentre ci provavi con la rossa?<br>'''Harvey''': Chi te l'ha detto che ci provavo?<br>'''Bertha''': Due bicchieri di scotch...e tu!
*'''Harvey''': Ecco perché siamo quassù! <br> '''Jessica''': Credevi che volessi fare sesso? <br> '''Harvey''': Be’, lo speravo!
*'''Omar''': Chiamerò un paio di negri strafatti di crack per fare un bel lavoretto su voi due, con un paio di pinze e una saldatrice. {{NDR|Mike scoppia a ridere}} <br> '''Mike''': Mi dispiace, Omar, io non volevo ridere, ma la parola che usava lui in questi casi era tizi non negri. Se vuoi citare Pulp Fiction, abbi le palle di citare Pulp Fiction! <br> '''Trevor''': Omar… <br> '''Omar''': Shh! Sai come chiamano un quarto di libro con formaggio a Parigi? <br> '''Mike''': Royal con formaggio, figlio di puttana! <br> '''Omar''': Adoro questo negro! Trevor, sei fuori dai guai!
14 388

contributi

Menu di navigazione