Differenze tra le versioni di "Roberto Mancini"

Jump to navigation Jump to search
 
==Citazioni di Roberto Mancini==
{{cronologico}}
*Complimenti per [[Juventus Stadium|lo stadio]]. La [[Juventus Football Club|Juve]], come sem­pre, arriva prima degli altri. È un grande van­taggio, era ora di vedere un impianto decente anche in [[Italia]].<ref name=Tuttosport>Citato in ''[http://www.tuttosport.com/calcio/serie_a/juventus/2011/09/16-144606/Mancini%3A+%C2%ABSento+miei+solo+gli+scudetti+vinti+sul+campo%C2%BB Mancini: «Sento miei solo gli scudetti vinti sul campo»]'', ''Tuttosport.com'', 16 settembre 2011.</ref>
*Il presidente è [[Paolo Mantovani|Mantovani]]... Se i giocatori li comprassi io, lui cosa ci starebbe a fare? (dall'intervista a ''Il Lavoro'' del 2 luglio 1993)
*Giocare contro l'[[Nazionale di calcio dell'Italia|Italia]] è dura, perché c'è sempre ed è tosta da affrontare.<ref name=gazzetta>Citato in Francesco Velluzzi, ''«Insigne, Immobile e l' Argentina di Messi. Io mi gioco questi...»'', ''La Gazzetta dello Sport'', 9 giugno 2014, p. 13.</ref>
*{{NDR|Rivolgendosi a [[Paolo Mantovani]]}} Presidente, finché [[Eugenio Bersellini|Bersellini]] siede in panchina, per me qui non c'è futuro.<ref name=Quelliche>Citato in AA. VV., ''Quelli che il baciccia'', Fratelli Frilli Editori, Genova 2002.</ref>
*{{NDR|Rispondendo alla domanda: «Che cosa farebbe dello scudetto 2006?»}} Non so, non sono parte in causa e mi tiro fuori. Ci sarà ben qualcuno che primo o poi deciderà. E comunque senti tuoi gli scudet­ti che vinci sul campo.<ref name=Tuttosport/>
*Contro il Villarreal pensavo fosse necessario marcare stretto [[Juan Román Riquelme|Riquelme]], il miglior giocatore. Non l'ho fatto e mi sono pentito. Un giocatore importante va sempre limitato.<ref>Citato in ''[http://www.ilgiornale.it/pag_pdf.php?ID=41518 Mancini parla del suo 2006]'', ''Ilgiornale.it'', 27 dicembre 2006.</ref>
*{{NDR|Su [[Mario Balotelli]] nel 2013}} È migliorato, ma non penso che possa cambiare del tutto. I suoi errori li farà sempre, anche quando avrà 30 anni, ma questo è normale, l'importante è che capisca che deve dare sempre il massimo in campo.<ref>Citato in ''[http://www.gazzetta.it/Calcio/Squadre/Milan/07-03-2013/mancini-balotelli-migliorato-ma-non-cambiera-fara-suoi-errori-anche-30-anni-92355594391.shtml Mancini: "Balotelli è migliorato, ma non cambierà: farà i suoi errori anche a 30 anni"]'', ''Gazzetta.it'', 7 marzo 2013.</ref>
*[[Zlatan Ibrahimović|Ibrahimovic]] è inarrestabile. <ref>Da ''Il Giorno'' del 29 settembre 2007.</ref>
*Il presidente è [[Paolo Mantovani|Mantovani]]... Se i giocatori li comprassi io, lui cosa ci starebbe a fare? (dall'intervista a ''Il Lavoro'' del 2 luglio 1993)
*L'abbraccio con [[José Mourinho|Mourinho]]? Ci siamo salutati con una stretta di mano, come si fa con ogni collega. Non è avvenuto niente di particolare. Josè è un grande allenatore e un grande personaggio. La sua Inter? La squadra era già forte e si è ancora rinforzata, anche quest'anno sarà la compagine da battere.<ref>Citato in ''[http://www.gazzetta.it/Calcio/SerieA/Squadre/Inter/Primo_Piano/2008/11/17/mourinho.shtml Mourinho punge la Serie A "Un prodotto che non piace"]'', ''Gazzetta.it'', 17 novembre 2008.</ref>
*{{NDR|Sulla [[Juventus Football Club]]}} L'avversaria più forte e, insieme, una patente di grandezza. Se la affronti con possibilità di vittoria concrete – e io sono stato fortunato, mi è successo di prevalere più di una volta – vuol dire che il tuo valore è elevato. È automatico.<ref>Dall'intervista di Paolo Condò, ''[http://www.gazzetta.it/Calcio/17-01-2014/mancini-juventus-sampdoria-202098905622.shtml Mancini rivela il suo top "Rigiocare Juve-Samp"]'', ''Gazzetta.it'', 18 gennaio 2014.</ref>
*Molti la chiamano [[Football Club Internazionale Milano|Inter]], io preferisco chiamarla Internazionale: un nome, un obiettivo.<ref>Citato in ''[http://www.gazzetta.it/Calcio/SerieA/Inter/16-05-2009/inter-scudetto-n17-50402795324.shtml Inter allo scudetto n. 17 Ecco la storia di tutti gli altri]'', ''Gazzetta.it'', 16 maggio 2009.</ref>
*Complimenti per [[Juventus Stadium|lo stadio]]. La [[Juventus Football Club|Juve]], come sem­pre, arriva prima degli altri. È un grande van­taggio, era ora di vedere un impianto decente anche in [[Italia]].<ref name=Tuttosport>Citato in ''[http://www.tuttosport.com/calcio/serie_a/juventus/2011/09/16-144606/Mancini%3A+%C2%ABSento+miei+solo+gli+scudetti+vinti+sul+campo%C2%BB Mancini: «Sento miei solo gli scudetti vinti sul campo»]'', ''Tuttosport.com'', 16 settembre 2011.</ref>
*{{NDR|Su [[Mario Balotelli]]}} Mario è un ragazzo a cui voglio bene. È un bravo ragazzo e anche un gran calciatore. Sono d'accordo con chi dice che deve fare la prima punta. Anche a me è capitato di farlo giocare esterno d'attacco. Ma è una punta che ha tiro, ha fisico, è forte di testa.<ref name=gazzetta/>
*{{NDR|Rispondendo alla domanda: «Che cosa farebbe dello scudetto 2006?»}} Non so, non sono parte in causa e mi tiro fuori. Ci sarà ben qualcuno che primo o poi deciderà. E comunque senti tuoi gli scudet­ti che vinci sul campo.<ref name=Tuttosport/>
*{{NDR|Riferito a [[Massimo Moratti]]}} [...] per un campione non può esserci un presidente migliore, perché non solo tifa per te ma ti concede qualcosa più del normale (nel tempo c'è chi se ne è un po' approfittato).<ref>Da ''[http://www.gazzetta.it/Calcio/Squadre/Inter/15-10-2013/inter-mancini-quando-moratti-veniva-casa-mia-vedere-insieme-partite-tv-201367739361.shtml Inter, Mancini: "Quando Moratti veniva a casa mia per vedere insieme le partite in tv"]'', ''Gazzetta.it'', 16 ottobre 2013.</ref>
*{{NDR|Su [[Mario Balotelli]] nel 2013}} È migliorato, ma non penso che possa cambiare del tutto. I suoi errori li farà sempre, anche quando avrà 30 anni, ma questo è normale, l'importante è che capisca che deve dare sempre il massimo in campo.<ref>Citato in ''[http://www.gazzetta.it/Calcio/Squadre/Milan/07-03-2013/mancini-balotelli-migliorato-ma-non-cambiera-fara-suoi-errori-anche-30-anni-92355594391.shtml Mancini: "Balotelli è migliorato, ma non cambierà: farà i suoi errori anche a 30 anni"]'', ''Gazzetta.it'', 7 marzo 2013.</ref>*{{NDR|Sulla [[Juventus Football Club]]}} L'avversaria più forte e, insieme, una patente di grandezza. Se la affronti con possibilità di vittoria concrete – e io sono stato fortunato, mi è successo di prevalere più di una volta – vuol dire che il tuo valore è elevato. È automatico.<ref>Dall'intervista di Paolo Condò, ''[http://www.gazzetta.it/Calcio/17-01-2014/mancini-juventus-sampdoria-202098905622.shtml Mancini rivela il suo top "Rigiocare Juve-Samp"]'', ''Gazzetta.it'', 18 gennaio 2014.</ref>
*{{NDR|Rivolgendosi a [[Paolo Mantovani]]}} Presidente, finché [[Eugenio Bersellini|Bersellini]] siede in panchina, per me qui non c'è futuro.<ref name=Quelliche>Citato in AA. VV., ''Quelli che il baciccia'', Fratelli Frilli Editori, Genova 2002.</ref>
*Giocare contro l'[[Nazionale di calcio dell'Italia|Italia]] è dura, perché c'è sempre ed è tosta da affrontare.<ref name=gazzetta>Citato in Francesco Velluzzi, ''«Insigne, Immobile e l' Argentina di Messi. Io mi gioco questi...»'', ''La Gazzetta dello Sport'', 9 giugno 2014, p. 13.</ref>
*{{NDR|Su [[Mario Balotelli]]}} Mario è un ragazzo a cui voglio bene. È un bravo ragazzo e anche un gran calciatore. Sono d'accordo con chi dice che deve fare la prima punta. Anche a me è capitato di farlo giocare esterno d'attacco. Ma è una punta che ha tiro, ha fisico, è forte di testa.<ref name=gazzetta/>
*{{NDR|Su [[Francesco Totti]]}} Si tratta di un giocatore tecnicamente straordinario e questo gli consente di fare quelle cose che sta facendo anche alla sua età. [...] Mi sono sempre rivisto in Totti, ci siamo assomigliati molto come calciatori.<ref>Dal programma sportivo ''Tikitaka'', 19 gennaio 2015; citato in ''[http://www.laroma24.it/news/altre-altre/2015/01/inter-mancini-mi-sono-sempre-rivisto-in-totti-e-fantastico-destro-e-cresciuto-parecchio/ Inter, Mancini: "Mi sono sempre rivisto in Totti, è fantastico. Destro? È cresciuto parecchio..."]'', ''Laroma24.it'', 20 gennaio 2015.</ref>
 
4 888

contributi

Menu di navigazione