Differenze tra le versioni di "François de La Rochefoucauld"

Jump to navigation Jump to search
m
+wikilink
m (fix link)
m (+wikilink)
*Per affermarsi in società, si fa di tutto pur di farsi credere già affermati. (56)
*La [[felicità]] e l'infelicità degli uomini dipendono tanto dalla loro buona sorte quanto dal loro umore. (61)
*Il [[bene e male|bene]] che la verità produce nel mondo non eguaglia il [[bene e male|male]] che vi arrecano le sue apparenze. (64)
*La [[grazia]] è per il corpo ciò che il buon senso è per la mente. (67)
*Se c'è un amore puro e incontaminato dalle nostre altre passioni, è nascosto in fondo al cuore, e noi stessi lo ignoriamo. (69)
*Siamo così abituati a mascherarci dinanzi agli altri che finiamo per mascherarci dinanzi a noi stessi. (119)
*Si [[tradimento|tradisce]] più spesso per debolezza che per un prestabilito intento di tradire. (120)
*Spesso si fa del [[bene e male|bene]] per poter fare impunemente del [[bene e male|male]]. (121)
*Se resistiamo alle nostre passioni, è più per la loro debolezza che per la nostra forza. (122)
*Il vero mezzo di essere ingannati è di credersi più furbo degli altri. (127)
*È meglio impiegare la nostra [[mente]] a sopportare le sventure che ci capitano che a prevedere quelle che ci possono capitare. (174)
*Talvolta ci lamentiamo con leggerezza dei nostri amici per giustificare in anticipo la nostra [[leggerezza]]. (179)
*Ci sono eroi nel [[bene e male|male]] come nel [[bene e male|bene]]. (185)
*Avere grandi difetti è prerogativa soltanto dei grandi uomini. (190)
*Quando i vizi ci abbandonano, ci lusinghiamo all'idea che siamo noi ad averli abbandonati. (192)
*La [[riconoscenza]], per la maggior parte degli uomini, è solo un intimo desiderio di ricevere maggiori benefici. (298)
*Ci sono follie che si contraggono come le malattie contagiose. (300)
*Per quanto [[bene]] dicano di noi, non ci insegnano nulla di nuovo. (303)
*Perdoniamo spesso chi ci annoia, ma non possiamo perdonare chi è annoiato da noi. (304)
*Talvolta nella vita capitano infortuni in cui bisogna avere un briciolo di follia per cavasela. (310)

Menu di navigazione