Differenze tra le versioni di "Talmud"

Jump to navigation Jump to search
8 byte aggiunti ,  6 anni fa
m
m (+wikilink)
== Citazioni sugli spiriti maligni==
*Chi desidera vedere le loro orme, prenda della cenere stacciata e la sparga intorno al proprio letto. Al mattino si vedrà qualcosa simile a le orme di un gallo. Chi desidera vederli, deve prendere la placenta di una gatta nera figlia di una gatta nera, primogenita di una primogenita, la arrostisca sul fuoco, la polverizzi, se ne riempia gli occhi e li vedrà. (Cohen, p. 314)
*Per esorcizzare un [[diavolo|demone]] di': Crepa, sii maledetto, spezzato e bandito, figlio del fango, figlio di un impuro, figlio dell'argilla come Shamgaz, Merigaz, e Istemaah. (Cohen, p. 320)
*Per evitare il chiarore della luce solare, gli spiriti si ritirano nei luoghi ombrosi: per tale ragione il pericolo è in agguato nell'ombra. (Cohen, p. 318)
*Per quanto si possano incontrare dovunque, frequentano particolarmente certi luoghi, specialmente i luoghi oscuri, sporchi e pericolosi e l'acqua. (Cohen, p. 315)
28 288

contributi

Menu di navigazione