Meccanica quantistica: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
m
 
===[[Albert Einstein]]===
*{{NDR|Nel 1926}} La meccanica quantistica è degna di ogni rispetto., Mama una voce interiore mi dice che non è ancora la chiave delsoluzione misterogiusta. LaÈ una teoria che ci dice grandimolte frutticose, ma non ci avviciniamofa aipenetrare segretipiù a fondo il segreto del Grande Vecchio. In ogni caso, sono convinto che [[Dio]]''questi'' non giochigioca a dadi col mondo.
*{{NDR|Nel 1949}} Prima dell'avvento della fisica quantistica, non c'era alcun dubbio in proposito: nella teoria di Newton, la realtà era rappresentata da punti materiali nello spazio e nel tempo; nella teoria di Maxwell, dal campo nello spazio e nel tempo. Nella meccanica quantistica, la rappresentazione della realtà non è cosi facile. Alla domanda se una funzione ''ψ'' della teoria quantistica rappresenti una situazione reale effettiva, nel senso valido per un sistema di punti materiali o per un campo elettromagnetico, si esita a rispondere con un semplice «sì» o «no». Perché?
*{{NDR|Nel 1924}} Più diamo la caccia ai quanti, più si nascondono.

Menu di navigazione