Differenze tra le versioni di "Mangiare zen"

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
*Una [[dieta dimagrante]] consapevole dovrebbe essere innanzitutto e soprattutto una dieta sana per te e per il pianeta. Il primo e fondamentale principio di un'alimentazione sana è passare a un'alimentazione maggiormente basata sui vegetali. In particolare gli asiatici hanno praticato il vegetarianesimo per migliaia di anni. [...] gli argomenti etici e ambientali che depongono a favore di una dieta basata sui vegetali sono più solidi che mai, e i suoi benefici per la salute lo sono altrettanto. [...] I vegetariani e i vegani tendono a pesare di meno e ad avere pressione sanguigna più bassa, livelli più bassi di colesterolo nel sangue e minor rischio di malattie cardiovascolari rispetto alle persone che mangiano anche cibi di origine animale. (p. 126)
*Quando si tratta di [[frutta e verdura]], il messaggio fondamentale si riassume in tre parole: mangiane di più. [...] cerca di mangiare ogni giorno verdura e frutta di tutti i colori dell'arcobaleno. (pp. 128-129)
*[...] le [[patata|patate]] – di tutti i tipi: a buccia bruna, rossa, gialla o violetta – hanno più elementi in comune con il pane bianco e con il riso bianco che non con i broccoli o i peperoni. Le patate contengono amidi ad assorbimento rapido, e in grandi quantità.<br />Mangiare una grande porzione di cibo così amidaceo può spedire la tua glicemia sulle montagne russe [...]. (p. 130)
*L'acqua è la scelta migliore sia per la salute sia per perdere peso. Le [[bibita|bibite]] dolci sono la scelta peggiore, perché il loro consumo eccessivo aumenta il rischio di obesità, diabete e forse perfino malattie cardiovascolari. (p. 136)
 
==Bibliografia==

Menu di navigazione