Differenze tra le versioni di "Fargo (serie televisiva)"

Jump to navigation Jump to search
+2x01
(+2x01)
*'''Gus Grimly''': Sai, mi hanno telefonato oggi. Mi daranno una medaglia per atto di eroismo.<br>'''Greta Grimly''': A te? Ma se hai paura dei ragni!<br>'''Gus Grimly''': [[Buzz Aldrin]] aveva paura dei ragni ed è andato nello spazio.<br>'''Molly Solverson''': Sono fiera di te.<br>'''Gus Grimly''': Veramente dovrebbero darla a te.<br>'''Molly Solverson''': No. No, è una cosa tua. Io divento capo.
 
==Stagione 2==
 
*Questa è una storia vera. Gli eventi descritti hanno avuto luogo in Minnesota nel 1979. Su richiesta dei sopravvissuti, i nomi sono stati cambiati. Nel rispetto dei morti, il resto è stato narrato esattamente come è avvenuto. ('''Introduzione a ogni episodio''')
 
===Episodio 1, ''Waiting for Dutch''===
{{cronologico}}
 
*{{NDR|Sul set del film fittizio ''Masacre at Sioux Falls'' con [[Ronald Reagan]] e [[Betty LaPlace]]}}<br>'''Membro dello staff''': Questo è il vero campo mi hanno detto.<br>'''Capo indiano''': Cosa?<br>'''Membro dello staff''': Il vero campo di battaglia. Il massacro di Sioux Falls. Credo che in trecendto del tuo popolo, degli eroi, morirono qui. Quando? Cento anni fa.<br>'''Capo indiano''': Io sono del New Jersey.<br>'''Membro dello staff''': Certo, ma sei... sei un indiano quindi ci... ci deve essere un certo...<br>'''Capo indiano''': Un certo cosa?<br>'''Membro dello staff''': No, dico per dire. Questa battaglia. L'ultima grande battaglia prima della fine di... prima di quello che è venuto dopo. Senti, io sono ebreo, perciò, credimi, conosco le tribolazioni.
 
*'''Rye Gerhardt''': Che potrò essere io oltre al ragazzino che mandi a comprare il latte?<br>'''Dodd Gerhardt''': Sei un Gerhardt!<br>'''Rye Gerhardt''': È come Giove che dice a Plutone "Ehi, sei un pianeta anche tu!"<br>'''Dodd Gerhardt''': Che?!<br>'''Rye Gerhardt''': Se sono un'altezza reale perché mi fate fare una merda d'esattore come se fossi un comune babbeo?<br>'''Dodd Gerhardt''': Tutti lavorano, questa è la legge.<br>'''Rye Gerhardt''': Sì, ma se avessi delle ambizioni?<br>'''Dodd Gerhardt''': Porti i calzoni corti finché non dimostri di essere un uomo!<br>'''Rye Gerhardt''': Ma io sono un uomo.<br>'''Dodd Gerhardt''': Sei la vignetta sulla carta della gomma da masticare!
 
*[...] io sono il pugno di ferro di Dio! ('''Otto Gerhardt''')
 
*'''Skip Sprang''' {{NDR|cercando di vendere una macchina da scrivere elettrica}}: Ti sto dicendo che il domani non è mai stato più vicino di quanto non sia adesso!<br>'''Cliente''': Sono le undici del mattino.<br>'''Skip Sprang''': È metaforicamente che parlo.
 
*'''Rye Gerhardt''': Ehi, Sua Maestà, cambierai opinione su qualcosa. Una causa.<br>'''Irma Mundt''': Se no?<br>'''Rye Gerhardt''': Se no... vedrai se no! Questa non è una situazione tipo A o B dove si sceglie. Io ti farò cambiare idea.<br>'''Irma Mundt''': Un giorno il Diavolo andò da Dio e disse "Facciamo una scommessa tra te e me per l'anima di un uomo." E dall'alto videro Giobbe, un uomo devoto, religioso. E il Diavolo disse "Io gli farò cambiare idea. Maledirà il tuo nome." E Dio disse "Provaci e perderai." Così il Diavolo cominciò: uccise le mandrie di Giobbe e prese i suoi campi, lo appesto di piaghe e lo gettò su un cumulo di cenere. Ma l'idea di Giobbe rimase del tutto inalterata.<ref>{{Cfr}} [[Libro di Giobbe]]</ref> Allora ti chiedo, figliolo: se il Diavolo non è riuscito a far cambiare idea a Giobbe, tu come potrai farla cambiare a me?<br>'''Rye Gerhardt''': Che cosa?!<br>'''Irma Mundt''': Sei un po' tardo, vero?
 
*'''Lou Solverson''' {{NDR|parlando della moglie Betsy}}: Ha portato un soufflé in tavola ieri sera. Una pirofila perfetta! ...Poi gli ha dato fuoco con un fiammifero da cucina.<br>'''Hank Larsson''': Eh?!<br>'''Lou Solverson''': Ah, a proposito sei invitato a cena domani.<br>'''Hank Larsson''': Alle diciotto?<br>'''Lou Solverson''': Mh-mh.<br>'''Hank Larsson''': Mi porterò un'armatura.
 
*'''Lou Solverson''': Tre morti al Waffle Hut.<br>'''Karl Weathers''': No, cazzo!<br>'''Lou Solverson''': Un vero macello. Donne perfino. Hank pensa a una rapina andata male.<br>'''Karl Weathers''': Oh, certo! È questo che vogliono farti credere!<br>'''Sonny Greer''': Chi?<br>'''Karl Weathers''': Loro! Sai, quelli che sono al potere. La solita storia: [[Lee Harvey Oswald|Oswald]] ha agito da solo, la donna con il vestito a pois...<br>'''Sonny Greer''': Di che parliamo?<br>'''Karl Weathers''': La donna con il... Quando hanno sparato all'altro Kennedy, [[Robert Kennedy|Robert]], a Los Angeles, la gente ha visto una donna con il vestito a pois uscire di corsa dall'hotel gridando "L'abbiamo preso!" Ma chi hanno arrestato? Mh?<br>'''Sonny Greer''': Ehm...<br>'''Karl Weathers''': Un arabo!<br>'''Sonny Greer''': Ah, sì.<br>'''Karl Weathers''': Razzisti coglioni!<br>'''Lou Solverson''': È una rapina in un diner del Minnesota, Karl, non l'assassinio di un presidente.<br>'''Karl Weathers''': Oh, certo, è così che comincia: con una cosa piccola. Come un [[Scandalo Watergate|furto al Watergate Hotel]]. Ma sta a guardare, queste cose si ingigantiscono sempre.
 
*Dille che se [[John McCain]] ha resistito cinque anni e mezzo contro le torture dei Viet Cong lei la batte a occhi chiusi quella boiata del tumore! ('''Karl Weathers''') {{NDR|augurando a Lou Solverson che la moglie guarisca}}
 
*'''Betsy Solverson''': Buonanotte, signor Solverson.<br>'''Lou Solverson''': Buonanotte a te, signora Solverson, e a tutte le navi in mare.
 
==Citazioni su ''Fargo''==
14 387

contributi

Menu di navigazione