Governo Renzi: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
1 477 byte aggiunti ,  6 anni fa
+quote
Nessun oggetto della modifica
(+quote)
*{{NDR|Riguardo lo scandalo che ha coinvolto nel 2015 alcune banche italiane}} Il Governo si muove nell'ambito grigio di tre filoni di inchiesta. [...] Qui si parla di un'associazione occulta, che comprende il Governo, per truffare e rubare ai cittadini, perché - ripeto - lo scrive. La banca scrive chiaramente che passa dagli investitori istituzionali, quelli qualificati, in grado di comprendere bene, alla granularizzazione, e cioè alla vendita dei titoli ai poveri risparmiatori, che vengono così imbrogliati. C'è anche la testimonianza di un direttore di banca di un piccolo paesino in Provincia di [[Perugia]] che dichiara quello che è successo.<br />Nel Governo Renzi c'è un Ministro {{NDR|[[Maria Elena Boschi]]}} che agisce in un [[conflitto di interessi]] grande quanto non la banca - come ha detto il mio collega - ma il Quirinale, Palazzo Chigi, la [[Camera dei deputati|Camera]] e il [[Senato della Repubblica|Senato]]. ([[Barbara Lezzi]])
*L'importante è essere il Governo del fare. Anche del fare schifo, purché si faccia. ([[Paola Taverna]])
*l'Italia di Renzi {{NDR|è}} un Paese che getta dalla torre migliaia di incolpevoli cittadini che si erano fidati dalle banche e che salva i responsabili dei loro fallimenti, tra cui il povero padre della [[Maria Elena Boschi|Ministra Boschi]], quel sant'uomo che ogni mattina faceva 5 chilometri a piedi per potere salire sul treno che lo portava al lavoro. Un vero eroe, alla faccia di quei milioni di pendolari che ogni giorno, per colpa di un'Italia da terzo mondo che avete creato voi, si svegliano alle 5 del mattino e tornano la sera tardi per lavorare per 1.000 euro al mese e a 100 chilometri da casa. Questi sì che sono eroi, signori miei, non il padre della Ministra Boschi e i suoi compari che hanno rovinato la vita di migliaia di famiglie italiane e che rimarranno impuniti.<br />Questa è la disastrosa democrazia secondo Renzi e secondo il Partito Democratico, una democrazia dove comandano le banche e il Governo ne rappresenta il comitato esecutivo. È un Governo che con questa revisione della Costituzione disporrà di pieni poteri, perché anche i più disattenti hanno ormai capito che l'unico scopo perseguito da Renzi, con quella che chiama riforma, è accentrare i poteri nelle mani del Capo del Governo, cioè nelle sue mani e nelle mani delle banche, degli speculatori e dei lobbisti. Tutto il resto era ed è materiale con cui tentate di distrarre la massa, ma sbagliate se pensate di avere gli italiani dalla vostra parte. ([[Danilo Toninelli]])
*Non è intenzione di questo Governo chiedere dimissioni di Ministri o sottosegretari sulla base di un avviso di garanzia, ma eventualmente per motivi di opportunità politica. ([[Maria Elena Boschi]])
*{{NDR|Rivolta al Governo Renzi}} Non potete essere in buona fede, perché vi conosco e so che siete preparati. La presidente [[Anna Finocchiaro|Finocchiaro]] è una donna molto preparata e io la vedevo quando al ministro [[Maria Elena Boschi|Boschi]] chiedeva come mai non avesse letto la [[Costituzione della Repubblica italiana|Costituzione]]. Il ministro Boschi, che era in prima Commissione a fare le riforme costituzionali! ([[Paola Taverna]])
Utente anonimo

Menu di navigazione