Parola di Dio: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
*Io la vela, Dio il vento.<br />Questa bella immagine, colta in un'intervista al filosofo [[Norberto Bobbio]], dice l'esperienza che tutti facciamo avvicinandoci alla parola di Dio: ne sentiamo l'energia, percepiamo che è già andata avanti, e che la nostra vocazione è diventare "vela", gente che accoglie il vento di Dio. ([[Ermes Ronchi]])
*La "Parola di Dio", al contrario delle parole "magiche", si offre all'"intelligibilità" degli uomini retti, per il discernimento delle loro ricchezze migliori. ([[Pierangelo Sequeri]])
*La Parola di Dio è ciò che vince in noi la battaglia della fede. ([[Carlo Maria Martini]])
*La Parola di Dio non ha bisogno di essere accettata dall'uomo per essere vera. ([[Primo Mazzolari]])
*La vera parola energetica e creativa di Dio, la ''dabhar'', non verrà imprigionata a lungo. Il nostro compito spirituale è quello di lasciarla agire in modo da poterne essere riempiti e dunque proseguire nel nostro compito di guarire, di celebrare con gioia e di contribuire alla creazione. Perché la ''dabhar'' desidera incarnarsi in noi. ([[Matthew Fox]])

Menu di navigazione