Noah (film 2014): differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
 
*'''Tubal-cain''': Pensavi di poterti difendere da me là dentro? {{NDR|L'arca}}<br>'''Noè''': Non mi difendo da te.<br>'''Tubal-cain''': Allora che cos'è?<br>'''Noè''': Un'arca. Per gli innocenti. Quando il creatore manderà il diluvio a spazzar via i malvagi dal mondo.<br>'''Tubal-cain''': Al Creatore non interessa questo mondo! Nessuno ha sentito niente da lui da quando marchiò Caino. Noi siamo soli. Figli orfani. Condannati alla fatica col sudore della fronte per sopravvivere! Che io sia dannato se non farò di tutto per riuscirci! Che io sia dannato se non prenderò ciò che voglio! {{NDR|Tubal-cain si accorge che Noè conosce già le parole da lui pronunciate}} Ci siamo incontrati...<br>'''Noè''': Sono il figlio di Lemech! Otto generazioni discese da Seth! Tornate alle vostra città di Caino! Siamo stati tutti giudicati!<br>'''Tubal-cain''': Ho uomini dietro di me e tu ti ergi da solo a sfidarmi?<br>'''Noè''': Non sono solo. {{NDR|Alle sue spalle si alzano i Vigilanti}}
 
*'''Tubal-cain''': Forse cacciarci dal paradiso non era abbastanza. Forse egli torna per finirci. Ebbene, se torna cavalcherò la tempesta sulla tua arca.<br>'''Noè''': Non c'è scampo per te e la tua razza. Il tuo tempo è finito.
 
*'''Ila''': La fine di tutto.<br>'''Noè''': Il principio. Il principio di tutto.
 
*'''Noè''': La malvagità non è solo in loro, è in tutti noi. Io l'ho visto.<br>'''Naameh''': No. Noè, c'è bontà in noi. Guarda i nostri figli: Sem è lealtà, Jafet è gentilezza, Cam è integrità. Uomini buoni, saranno bravi padri.<br>'''Noè''': Sem è accecato dal desiderio, Cam è bramoso e Jafet vive solo per compiacere gli altri. Io non sono migliore, e tu? C'è qualcosa che non faresti nel bene e nel male per quei tre ragazzi? Entrambi sceglieremmo di uccidere per proteggere i nostri figli.<br>'''Naameh''': Sì.<br>'''Noè''': Non siamo diversi. Siamo stati deboli ed egoisti a pensare di distinguerci. Lavoreremo, completeremo l'opera e moriremo. Come tutti gli altri. <br>'''Naameh''': Sono figli! Sono i nostri figli, Noè! Non hai pietà?<br>'''Noè''': Il tempo della pietà è passato, ora comincia il nostro castigo.
*'''Tubal-cain''': Forse cacciarci dal paradiso non era abbastanza. Forse egli torna per finirci. Ebbene, se torna cavalcherò la tempesta sulla tua arca.<br>'''Noè''': Non c'è scampo per te e la tua razza. Il tuo tempo è finito.
 
*{{NDR|Tubal-cain addenta una bestia viva}}<br>'''Cam''': Che cosa fai?<br>'''Tubal-cain''': Devo riaquistare le forze.<br>'''Cam''': Le bestie sono preziose, ce ne sono soltanto due per specie!<br>'''Tubal-cain''': E di me ce n'è soltanto uno.<br>'''Cam''': Ma le piogge, tutti questi miracoli sono per loro!<br>'''Tubal-cain''': Per loro? Tuo padre riempie una barca di bestie mentre i bambini annegano. Vi umilia dicendovi che dovete servirle. No, loro servono noi. Questa è la grandezza dell'uomo. Quando il Creatore finì di fare il cielo, la terra, il mare e questa bestia non era soddisfatto. Voleva qualcosa di più grande, qualcosa che li dominasse e li sottomettesse. Così ha creato noi a sua immagine. Noi.
Utente anonimo

Menu di navigazione