The Wolf of Wall Street: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
*Il mio nome è Jordan Belfort. Non il suo. Il mio. Esatto. Sono un ex membro della classe media cresciuto da due ragionieri in un piccolo appartamento di Bayside, a Queens. L'anno in cui ho compiuto ventisei anni, a capo della mia ditta di brokeraggio, ho guadagnato quarantanove milioni di dollari, il che mi ha fatto incazzare perché con altri tre arrivavo a un milione a settimana. ('''Jordan''')
 
*Inoltre, gioco d'azzardo come un degenerato, bevo come una spugna, mi sbatto le puttane all'incirca cinque o sei volte a settimana. Ci sono tre diverse agenzie feerali che cercano di incriminarmi. Ah si. Adoro le droghe ('''Jordan''')
 
*Prendo [[Metaqualone|Quaalude]] dieci o quindici volte al giorno per il mio "mal di schiena", [[Anfetamina|Adderall]] per restare concentrato, [[Alprazolam|Xanax]] per allentare la tensione, erba per rilassarmi, [[cocaina]] per una nuova sferzata e [[morfina]]... perché è eccezionale. [...] Ma di tutte le droghe sotto l'azzurro immenso cielo ce n'è una che è in assoluto la mia preferita. In quantità sufficiente questa ti rende indicibile, capace di conquistare il mondo e di sventrare i tuoi nemici. E non sto parlando di cocaina. {{NDR|mostrando una banconota}} Sto parlando di questi. I soldi non vi comprano solo una vita migliore, cibo migliore, macchine migliori, fiche migliori. Vi rendono anche un persona migliore. Potete essere generosi con la chiesa, o con il partito politico che preferite, potete anche salvare quel cazzo di gufo matulato. Io ho sempre voluto essere ricco. ('''Jordan''')
Utente anonimo

Menu di navigazione