Differenze tra le versioni di "Spider-Man 3"

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
 
==Frasi==
*({{NDR|Dopo aver combattutoaffrontato contro l'Uomo Sabbia)}} Ma da dove escono certi personaggi? ('''Spider-Man''')
*La [[vendetta]] è come un veleno che ti invade tutto, senza che tu te ne accorga ti trasforma in un essere spregevole. ('''Zia May''')
*{{NDR|provando il costume nero}} Questo costume. Wow, che bella sensazione... È la fine del mondo. ('''Peter Parker/Spider-manMan''')
*Io non sono una persona [[cattiveria|cattiva]]... è cattiva la mia sorte. ('''Flint Marko/Uomo sabbiaSabbia''')
*Sono Eddie, Signore. Edward Brock Junior. Mi presento a te umile... E umiliato, per chiederti una sola cosa... Voglio che tu uccida Peter Parker! ('''Eddie Brock''' in chiesa)
*{{NDR|riferendosi all'essere uomoUomo sabbiaSabbia}} Non ho scelto io di essere così. ('''Flint Marko/Uomo sabbiaSabbia''')
*Io ti perdono. ('''Peter Parker/Spider-man''' a Flint Marko/Uomo Sabbia)
*{{NDR|[[Ultime parole dai film|Ultime parole]]}} Non fa niente, Peter…tu sei mio amico. ('''Harry Osborn/New Goblin''')
*Qualunque cosa dobbiamo affrontare, qualunque siano le nostre lotte interiori abbiamo sempre una [[scelta]]. Me l'ha insegnato il mio amico Harry. Lui scelse la parte migliore di sé... Sono le nostre scelte che fanno di noi quelli che siamo... e abbiamo sempre la possibilità di fare la scelta giusta. ('''Peter Parker''')
 
==Dialoghi==
 
*'''Peter Parker''': Harry, aspetta. Ho bisogno di parlarti.. di spiegarti le cose. <br /> '''Harry Osborn''': ..Dillo a mio padre. Resuscitalo se ce la fai. <br /> '''Peter Parker''': Sono tuo amico, Harry. E volevo bene a tuo padre.
 
*'''Mary Jane Watson''': Dimmelo ancora. Sono stata davvero brava? Ero così nervosa, mi tremavano le ginocchia. <br /> '''Peter Parker''': Le tue ginocchia erano perfette. <br /> '''Mary Jane Watson''': Gli applausi non erano gran chè. <br /> '''Peter Parker''': Sì, invece; be', è l'acustica. Vedi, è un problema di diffusione, impedisce alle onde sonore di raggrupparsi. Quando le onde sonore si propagano, allora... <br /> '''Mary Jane Watson''': Sei un gran secchione.
*'''Mary Jane Watson''': Dimmi che mi ami. <br /> '''Peter Parker''': Ti amo. Ti amo da impazzire. E ti amerò sempre. {{NDR|si baciano}}
 
*'''Peter Parker/Spider-Man''': Harry! <br /> '''Harry Osborn/New Goblin''': Lo sapevi che l'avresti pagata! <br /> '''Peter Parker/Spider-Man''': Harry, ascoltami! Non ho ucciso tuo padre! Lui ha cercato di uccidermi, e si è ammazzato! <br /> '''Harry Osborn/New Goblin''': BASTA!
 
*'''Eddie Brock''': Oh mio Dio, è Gwen! <br /> '''Capitano Stacy''': Cosa? Che cosa ci fa lassù? <br /> '''Eddie Brock''': Non lo so, doveva fare delle foto... <br /> '''Capitano Stacy''': Ma lei chi è? <br /> '''Eddie Brock''': Sono Brock, signore. Edward Brock Jr. Lavoro al Daily Bugle. E... esco con sua figlia.
 
*'''Spider-Man''': Fine dei giochi, bello! <br /> '''Flint Marko/Uomo Sabbia''': Non voglio farti del male. Vattene da qui. <br /> '''Spider-Man''': Forse non ti hanno informato: lo sceriffo sono io da queste parti. <br /> '''Flint Marko/Uomo Sabbia''': Ok... {{NDR|Iniziano a combattersi}}
 
*'''Spider-Man''': Flint Marko... <br /> '''Flint Marko/Uomo Sabbia''': Che diavolo vuoi da me? <br /> '''Spider-Man''': Ti ricordi di Ben Parker? Il vecchio che hai ammazzato a sangue freddo? <br /> '''Flint Marko/Uomo Sabbia''' {{NDR|visibilmente arrabbiato per la domanda}}: E lo dici a te che te ne importa?!?! <br /> '''Spider-Man''': Moltissimo! {{NDR|lo attacca}}
*'''Harry Osborn''': Vuoi bere qualcosa? Oh, scusa, dove ho la testa? Bere rovina l'immagine, vero, Mr. Chiavi della Città? <br /> '''Peter Parker''' {{NDR|parlando di Mary Jane}}: Che cosa le hai fatto? <br /> '''Harry Osborn''': Quello che non le hai fatto tu. L'ho confortata. Io e Mary Jane ci capiamo a vicenda. <br /> '''Peter Parker''': Lei non sa che cosa sei. <br /> '''Harry Osborn''': Peter, lei mi conosce molto bene. E quando mi bacia, è come se non avesse mai fatto altro. Quel sapore... come di fragole. {{NDR|Peter gli dà un pugno e iniziano a combattersi}}
 
*'''Harry Osborn''': Mi vuoi uccidere come hai ucciso mio padre? <br /> '''Peter Parker''': Non provo più a convincerti. <br /> '''Harry Osborn''': Tu me l'hai portato via. Lui mi amava. <br /> '''Peter Parker''': No. Lui ti disprezzava. Tu lo mettevi in imbarazzo... {{NDR|Prendendo in giro}} Oh, guarda Goblin Junior. Che fai, piangi?
 
*'''Mary Jane Watson''': Ma cos'hai che non va? <br /> '''Peter Parker''': Te.
*'''Mary Jane Watson''' {{NDR|dopo che Peter l'ha colpita}}: Ma chi sei? <br /> '''Peter Parker''': ...Non lo so.
 
*'''Flint Marko/Uomo Sabbia''': {{NDR|Credendo di aver preso Spider-Man}} Fine della corsa, Spider-Man! {{NDR|Scopre che ha preso Venom, che gli ruggisce in faccia}} <br /> '''Venom''': {{NDR|Attaccandosi al muro}} Lo voglio morto anch'io, Flint. È per questo che ti stavo cercando. Eh sì, io so assolutamente tutto di te. {{NDR|Mostrando il volto di Eddie}} Per esempio che Spider-Man non lascia che tu aiuti tua figlia, e questo non mi sembra affatto giusto. Senti, io voglio uccidere quel ragno, tu vuoi uccidere quel ragno... insieme, non gli daremo scampo. {{NDR|Ritorna ad essere Venom}} Ti interessa? <br /> '''Flint Marko/Uomo Sabbia''' {{NDR|annuendo}}: Si...
 
*'''Spider-Man''': Eddie, possiamo trovare una soluzione! <br /> '''Venom''': Giusto, hai ragione. Sto pensando... l'umiliazione. Proprio come tu hai umiliato me. Te ne ricordi? O hai dimenticato quello che mi hai fatto?! Mi hai fatto perdere la mia ragazza e ora io ti faccio perdere la tua. Che cosa ne dici, ''tigre''?
 
*'''Venom''': Mai ferire quello che non puoi uccidere. <br /> '''Spider-Man''': Eddie, il costume! Te lo devi levare! <br /> '''Venom''': Sì, certo, come no, ti piacerebbe! {{NDR|Gli punta un pezzo di metallo affilato sulla gola}} <br /> '''Spider-Man''': Ah! ...Lo so come ci si sente. Ci si sente un dio. Il potere, e tutto il resto... ma perderai te stesso. Levatelo! <br /> '''Venom''': Adoro fare del male. Mi fa sentire felice.
 
==[[Explicit]]==
{{Explicit film}}
*Qualunque cosa dobbiamo affrontare, qualunque siano le nostre lotte interiori abbiamo sempre una [[scelta]]. Me l'ha insegnato il mio amico Harry. Lui scelse la parte migliore di sé... Sono le nostre scelte che fanno di noi quelli che siamo... e abbiamo sempre la possibilità di fare la scelta giusta. ('''Peter Parker''')
 
==Citazioni su ''Spider-Man 3''==
Utente anonimo

Menu di navigazione