Differenze tra le versioni di "Le ali della libertà"

Jump to navigation Jump to search
+4, continuo a sistemare
(comincio a sistemare, +3)
(+4, continuo a sistemare)
{{tagline|La paura ti rende prigioniero, la speranza può renderti libero.}}
 
==[[Incipit]]==
{{incipit film}}
'''Procuratore distrettuale''': Signor Dufresne, ci descriva la discussione che ha avuto con sua moglie la notte che è stata uccisa.<br />'''Andy''': Abbiamo litigato: lei era contenta che io avessi saputo, si era stancata dei continui pettegolezzi. Così ha detto. E voleva divorziare a Reno.<br />'''Procuratore distrettuale''': E lei cos'ha risposto?<br />'''Andy''': Che non glielo avrei concesso.<br />'''Procuratore distrettuale''': "Preferisco vederti all'inferno piuttosto che vederti a Reno." Così si è espresso signor Dufresne stando alle testimonianze dei suoi vicini.<br />'''Andy''': Se è questo che dicono... Io non mi ricordo niente, ero sconvolto.
*Uno come me lo trovate in tutte le prigioni. Vi serve qualcosa? Rivolgetevi a me. Sigarette, spinelli, se è questo il vostro genere, una bottiglia di whisky per festeggiare il diploma di vostro figlio; qualunque cosa, nei limiti del ragionevole. Sissignori, io sono i "grandi magazzini" di questo schifo di posto. ('''Red''') {{NDR|voce narrante}}
*Devo ammettere che Andy non mi colpì particolarmente la prima volta che lo vidi, aveva l'aria di uno che sarebbe caduto al primo soffio di vento. ('''Red''') {{NDR|voce narrante}}
*La prima notte è la più dura. Su questo non c'è dubbio. Ti fanno restare nudo, come il giorno in cui sei nato, con la pelle bruciata e mezzo accecato da quella merda anti-pidocchi che ti sparano addosso. E quando ti mettono nella tua cella e senti sbattere il cancello, allora capisci che è tutto vero. L'intera vita spazzata via in quel preciso istante. Non ti resta più niente, soltanto una serie interminabile di giorni per pensare. Molti novizi danno quasi i numeri la prima notte e ce n'è sempre qualcuno che si mette a piangere. Succede ogni volta. L'unica domanda è: chi sarà il primo? È una cosa buona su cui scommettere, come ogni altra, credo. Io avevo puntato su Andy Dufresne. Mi ricordo la mia prima notte. Dio, quanto tempo è passato. ('''Red''') {{NDR|voce narrante}}
*HeyEhi! Non hai ancora conosciuto nessuno? Non puoi continuare a startene da solo. Tutti hanno bisogno di amici... e io ''vorrei tanto esserti amico''. ('''Bogs Diamond''') {{NDR|a Andy)}}
*{{Ancora|Innocenti|Qui dentro sono tutti innocenti.}} ('''Red''') {{NDR|a Andy}}
*Ora capivo perché lo consideravano uno con la puzza sotto al naso. Aveva uno strano modo di fare e parlava sempre a voce bassa, una cosa insolita da queste parti. Se ne andava in giro con un'aria spensierata, come se fosse ai giardini pubblici. Sembrava che avesse una corazza invisibile che lo proteggeva dal mondo esterno. E per quel che mi riguarda Andy mi piacque dal primo momento. ('''Red''') {{NDR|voce narrante}}
*Andy aveva ragione: con un giocattolo come quello ci sarebbero voluti almeno seicento anni per scavare un tunnel attraverso il muro. ('''Red''') {{NDR|voce narrante; vedendo il martello da roccia}}
*Bravo! Più lotti e più mi piace! ('''Bogs Diamond''') {{NDR|mentre tenta di stuprare Andy)}}
*Questo governo ti mette le mani sotto la camicia e ti strizza le tette finché non esce sangue. ('''Hadley''')
*Credo che un uomo che lavora all'aperto si senta più uomo se può bere una birra ogni tanto. ('''Andy''') {{NDR|a Hadley}}
*Stavamo lì seduti, il sole ci picchiava sulle spalle e ci sentivamo liberi. Era come se stessimo asfaltando il tetto di casa nostra, eravamo i signori dell'intero creato. Quanto a Andy, rimase tutto il tempo seduto in disparte, con uno strano sorriso stampato in faccia, e ci guardava bere le sue birre. [...] Voi potreste pensare che lo fece per ingraziarsi i secondini, o magari per farsi qualche amico fratra di noi; invece io penso che l'abbia fatto per sentirsi di nuovo come tutti gli altri, anche se solo per poco tempo. ('''Red''') {{NDR|voce narrante}}
 
 
 
 
 
*Hey! Non hai ancora conosciuto nessuno? Non puoi continuare a startene da solo. Tutti hanno bisogno di amici... e io ''vorrei tanto esserti amico''. ('''Bogs Diamond''' a Andy)
*Qui dentro sono tutti innocenti. ('''Red''')
*Bravo! Più lotti e più mi piace! ('''Bogs Diamond''' mentre tenta di stuprare Andy)
*Stavamo lì seduti, il sole ci picchiava sulle spalle e ci sentivamo liberi. Era come se stessimo asfaltando il tetto di casa nostra, eravamo i signori dell'intero creato. Quanto a Andy, rimase tutto il tempo seduto in disparte, con uno strano sorriso stampato in faccia, e ci guardava bere le sue birre. Voi potreste pensare che lo fece per ingraziarsi i secondini, o magari per farsi qualche amico fra di noi; invece io penso che l'abbia fatto per sentirsi di nuovo come tutti gli altri, anche se solo per poco tempo. ('''Red''')
*Ancora oggi non so cosa dicessero quelle due donne che cantavano, e a dire la verità non lo voglio sapere. Ci sono cose che non devono essere spiegate. Mi piace pensare che l'argomento fosse una cosa così bella da non poter essere espressa con delle semplici parole. Quelle voci si libravano nell'aria ad un'altezza che nessuno di noi aveva mai osato sognare. Era come se un uccello meraviglioso fosse volato via dalla grande gabbia in cui eravamo, facendola dissolvere nell'aria, e per un brevissimo istante tutti gli uomini di Shawshank si sentirono liberi. ('''Red''')
*O fai di tutto per vivere, o fai di tutto per morire. ('''Andy''')
*{{NDR|[[Ultime parole dai film|Lettera d'addio]]}} Miei cari amici, è incredibile come vadano veloci le cose qua fuori. Ricordo che una volta quando ero ragazzo vidi una macchina, ma adesso, sono dappertutto. Sembra che all'improvviso il mondo abbia una gran fretta. Il comitato per la libertà condizionata mi ha trovato una camera in un posto che si chiama "il birraio". E un lavoro: sono inserviente in un supermercato. È un lavoro duro. Io faccio del mio meglio ma le mani mi dolgono in continuazione. Al direttore non sono molto simpatico. Qualche volta, dopo il lavoro, vado nel parco e do da mangiare agli uccelli. A volte penso che anche Jake potrebbe venire lì, così, per farmi un saluto, ma non l'ho mai visto. Spero che dovunque si trovi stia bene e che si sia fatto nuovi amici. Ho qualche problema a prendere sonno la notte. Faccio spesso dei brutti sogni in cui cado nel vuoto, mi sveglio spaventato e a volte mi ci vuole un po' per ricordarmi dove sono. Magari dovrei comprarmi una pistola e rapinare il supermercato così mi rimanderebbero a casa; potrei sparare al direttore giacché ci sono, tanto per andare sul sicuro. Ma credo di essere troppo vecchio ormai per fesserie del genere. Non mi piace qui; mi sono stancato di avere paura in continuazione, così ho deciso di andarmene. Non credo che se la prenderà nessuno... A che serve un avanzo di galera come me? ('''Brooks''')
*E così esco dalla porta, capito? E sto portando il televisore così; è vecchio e grosso, e non riesco a vedere un accidente. A un certo punto sento la voce del carabiniere, "fermo ragazzo! Mani in alto!". E io sto lì immobile con questo catorcio di televisore in mano e la voce mi fa "hai sentito che cosa ho detto, ragazzo?"; e io rispondo "sì signore, ho sentito, ma se lascio cadere quest'affare, lei mi accuserà anche di distruzione di proprietà!" ('''Tommy Williams''')
*Non è finito niente. Niente! Altrimenti te la vedrai molto brutta d'ora in poi: niente più protezione dalle guardie, ti mando via da quell'albergo a camere singole e ti sbatto nella fossa dei sodomiti, sarà come essere violentati da un treno; e la biblioteca? Chiusa. La farò tornare un magazzino pieno di topi. Prepareremo un bel falò con tutti quei libri in cortile, si vedranno le fiamme per chilometri e ci danzeremo intorno come indiani selvaggi. Mi hai capito? Ti sono chiare le mie intenzioni?... Ti sembro insensibile? ('''Samuel Norton''',) {{NDR|rivolgendosi ad Andy)}}
*Sai che dicono del [[Oceano Pacifico|Pacifico]] i messicani? Dicono che non ha memoria... ('''Andy''') {{NDR|a Red)}}
*Andy Dufresne, che attraversò un fiume di merda e ne uscì fuori pulito e profumato. Andy Dufresne, diretto verso il Pacifico. Noi che lo conoscevamo bene, ne parlavamo spesso, e ne avevamo di cose da raccontare. Certe volte però ero triste pensando che Andy se n'era andato. Ma alcuni uccelli non sono fatti per la gabbia, questa è la verità. Sono nati liberi e liberi devono essere. E quando volano via ti si riempie il cuore di gioia perché sai che nessuno avrebbe dovuto rinchiuderli. Anche se il posto in cui vivi diventa all'improvviso grigio e vuoto senza di loro. Il fatto è che il mio amico mi mancava. ('''Red''')
*È terribile vivere nella paura. Brooks Hatley lo sapeva. Lo sapeva anche troppo bene. Io voglio solo tornare dove le cose hanno un senso... dove non devo avere paura tutto il tempo. Una sola cosa mi trattiene: una promessa che ho fatto a Andy. ('''Red''')
*"O fai di tutto per vivere, o fai di tutto per morire". Io ho scelto di vivere. E per la seconda volta in vita mia ho commesso un crimine: ho violato la libertà condizionata. Non credo che metteranno dei posti di blocco per questo, non per un vecchio come me. Sono così eccitato che non riesco a stare seduto, ne a concentrarmi su qualcosa. Credo sia l'emozione che solo un uomo libero può provare. Un uomo libero all'inizio di un lungo viaggio la cui conclusione è incerta. Spero di farcela ad attraversare il confine. Spero di incontrare il mio amico e stringergli la mano. Spero che il [[Oceano Pacifico|Pacifico]] sia azzurro come nei miei sogni. Spero. ('''Red''')
*Caro Red, se leggerai questa lettera vorrà dire che sei uscito, e se sei arrivato fin qui, forse hai voglia di andare un po' più lontano. Ricordi il nome della città, vero? Zijuataneho. Mi servirebbe un uomo in gamba per aiutarmi nel mio progetto. Spero proprio che tu venga; c'è anche una scacchiera che ti aspetta. Ricorda, Red: la speranza è una cosa buona, forse la migliore delle cose, e le cose buone non muoiono mai. Spero che questa lettera ti trovi, e ti trovi bene. Il tuo amico Andy. ('''Andy''', da una) {{NDR|lettera a Red)}}
 
==Dialoghi==
*'''Skeet''': Ciao Red. Come va? <br /> '''Red''': Un altro giorno, la stessa merda.
 
*'''Samuel Norton''' {{NDR|ai detenuti appena arrivati al carcere, tra i quali Andy}}: Lui è il capitano Hadley, comandante delle guardie, io sono Norton il direttore e voi siete e voi criminali da raddrizzare, per questo vi hanno mandato qui. [[Regola dai film|Regola]] numero uno: niente bestemmie, non voglio che il nome di Dio sia nominato invano nella mia prigione. Le altre regole col tempo le scoprirete. Qualche domanda?<br />'''Detenuto''': Quando si mangia?<br />'''Hadley''': Tu mangi quando ti diciamo di mangiare, caghi quando ti diciamo di cagare e pisci quando ti diciamo di pisciare! Ficcatelo in quella testa di cazzo, pezzo di merda! {{NDR|gli rifila il manganello nello stomaco}} In piedi!<br />'''Samuel Norton''': Io credo in due cose: nella disciplina e nella Bibbia. Qui le conoscerete entrambe. Sappiate che l'anima è del Signore, ma il vostro culo appartiene a me. Benvenuti a Shawshank.
 
*'''Heywood''' {{NDR|sedendosi al tavolo}}: Buongiorno ragazzi! Bella mattina, eh? E lo sapete perché è una bella mattina, vero? Che aspettate? Tiratele fuori. Le voglio tutte qua davanti come una fila di piccole eccitanti ballerine. Sì eccole qua, eccole qua. Ah, che meraviglia! {{NDR|annusando le sigarette appena vinte con una scommessa}}: Sì! Richmond Virginia!<br />'''Floyd''' {{NDR|consegnandogli una sigaretta appena persa nella scommessa}}: Annusami il culo!
 
*'''Andy''': Un martello da roccia è lungo più o meno 20venti cmcentimetri e sembra un'ascia in miniatura.<br Te/> l'ho''Red''': chiestoUn'ascia?<br perché/>'''Andy''': collezionoPer i minerali.<br È/>'''Red''': ilMinerali... mioQuarzo?<br passatempo/>'''Andy''': Sì, quarzo. LoMa qui puoi trovare anche mica, scisto, pietre calcaree.<br />'''Red''': E allora?<br />'''Andy''': Colleziono minerali. Almeno lo facevo fuori di qui, e orama vorrei ricominciare, certo su scala ridotta. <br /> '''Red''': O forse vuoi spaccaresfondare la testa a qualcuno con quel giocattolo. <br /> '''Andy''': No, figurati. Non ho nemici qui dentro. <br /> '''Red''': No? Aspetta a dirlo. Ho una sgradevole impressione. "Le Sorelle" ti hanno messo gli occhi addosso; specialmente Bogs. <br /> '''Andy''': E immagino che non servirebbe a niente dirgli che non sono omosessuale, vero? <br /> '''Red''': Non lo sono neanche loro. Quelli non fanno distinzioni, l'importante è che uno respiri. "Le Sorelle" prendono la gente con la forza, è il loro passatempo preferito. Se fossi in te, mi guarderei bene lealle spalle con molta attenzione.
 
*{{NDR|Andy e Red stanno giocando a dama}}<br />'''Andy''': Gli [[scacchi]], quello sì che è un gioco.<br />'''Red''': Perché?<br />'''Andy''': È un gioco di logica, di strategia.<br />'''Red''': No, è roba da cervelloni. Lo detesto.
 
*'''Red''': Posso farti una domanda?... Perché hai ucciso? <br /> '''Andy''': Sono innocente, Red., Comecome tutti quelli che sono qui...<ref>Riferimento Ea tuuna [[#Innocenti|precedente battuta]] di Red.</ref> Tu perché sei finito dentro? <br /> '''Red''': Perché ho ucciso, come te. <br /> '''Andy''': Innocente? <br /> '''Red''' {{NDR|scuotendo la testa}}: ...L'unico colpevole di Shawshank.
 
*'''Bogs Diamond''' {{NDR|tirando fuori un cacciavite}}: Adesso, mi sbottono la patta... e tu metterai in bocca quello che ti darò da mettere in bocca. E dopo che hai finito con me, farai lo stesso con Rooster;: gli hai rotto il naso, credo che gli devi qualcosa. <br /> '''Andy''': Qualunque cosa mi metti in bocca, la perdi. <br /> '''Bogs Diamond''': No, forse non hai capito; se fai una cosa del genere, questo {{NDR|il cacciavite}} te lo infilo tutto in un orecchio. <br /> '''Andy''': Va bene, ma dovresti sapere che con una lesione improvvisa al cervello, la vittima si mette a mordere con più violenza. Il riflesso del morso a volte è così forte che bisogna aprire le mascelle della vittima con un piede di porco. <br /> '''Bogs Diamond''': ...Come sai queste stronzate? <br /> '''Andy''': Le ho lette... Tu sai leggere, pezzo di merda? <br /> '''Bogs Diamond''': Non dovevi... dire così. {{NDR|prende a pugni Andy}} <br /> '''Red''' {{NDR|narrando}}: Bogs non mise niente nella bocca di Andy, e nemmeno i suoi amici. Quello che fecero fu ridurlo quasi in fin di vita. Andy passò 2un settimanemese in infermeria... E, Bogs passò una settimana nel buco.
 
 
 
 
*'''Heywood''' {{NDR|annusando le sigarette appena vinte con una scommessa}}: Sì! Richmond Virginia!<br />'''Floyd''' {{NDR|consegnandogli una sigaretta appena persa nella scommessa}}: Annusami il culo!
 
*'''Andy''': Un martello da roccia è lungo più o meno 20 cm e sembra un'ascia in miniatura. Te l'ho chiesto perché colleziono minerali. È il mio passatempo. Lo facevo fuori di qui e ora vorrei ricominciare, certo su scala ridotta. <br /> '''Red''': O forse vuoi spaccare la testa a qualcuno con quel giocattolo. <br /> '''Andy''': No, figurati. Non ho nemici qui dentro. <br /> '''Red''': No? Aspetta a dirlo. Ho una sgradevole impressione. "Le Sorelle" ti hanno messo gli occhi addosso; specialmente Bogs. <br /> '''Andy''': E immagino che non servirebbe a niente dirgli che non sono omosessuale, vero? <br /> '''Red''': Non lo sono neanche loro. Quelli non fanno distinzioni, l'importante è che uno respiri. "Le Sorelle" prendono la gente con la forza, è il loro passatempo preferito. Se fossi in te, mi guarderei bene le spalle.
 
*'''Red''': Posso farti una domanda?...Perché hai ucciso? <br /> '''Andy''': Sono innocente, Red. Come tutti quelli che sono qui... E tu perché sei finito dentro? <br /> '''Red''': Perché ho ucciso, come te. <br /> '''Andy''': Innocente? <br /> '''Red''': ...L'unico colpevole di Shawshank.
 
*'''Bogs Diamond''' {{NDR|tirando fuori un cacciavite}}: Adesso, mi sbottono la patta... e tu metterai in bocca quello che ti darò da mettere in bocca. E dopo che hai finito con me, farai lo stesso con Rooster; gli hai rotto il naso, credo che gli devi qualcosa. <br /> '''Andy''': Qualunque cosa mi metti in bocca, la perdi. <br /> '''Bogs Diamond''': No, forse non hai capito; se fai una cosa del genere, questo te lo infilo tutto in un orecchio. <br /> '''Andy''': Va bene, ma dovresti sapere che con una lesione improvvisa al cervello, la vittima si mette a mordere con più violenza. Il riflesso del morso a volte è così forte che bisogna aprire le mascelle della vittima con un piede di porco. <br /> '''Bogs Diamond''': ...Come sai queste stronzate? <br /> '''Andy''': Le ho lette... Tu sai leggere, pezzo di merda? <br /> '''Bogs Diamond''': Non dovevi... dire così. {{NDR|prende a pugni Andy}} <br /> '''Red''' {{NDR|narrando}}: Bogs non mise niente nella bocca di Andy, e nemmeno i suoi amici. Quello che fecero fu ridurlo quasi in fin di vita. Andy passò 2 settimane in infermeria... E Bogs passò una settimana nel buco.
 
*'''Samuel Norton''': Leggi la Bibbia, molto bene. Il tuo passo preferito? <br /> '''Andy''': "Vigilate dunque, perché non sapete quando il padrone della casa arriverà". <br /> '''Samuel Norton''': Marco 13/35. Anche a me è sempre piaciuto. Ma preferisco..."io sono la luce del mondo. Chi segue me non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita". <br /> '''Andy''': Giovanni, capitolo 8, versetto 12. <br /> '''Samuel Norton''': Vedo che te la cavi con i numeri. Molto bene, io ammiro la gente abile.

Menu di navigazione