Differenze tra le versioni di "Carlo Dossi"

Jump to navigation Jump to search
(sistemo)
*Ci sono ''generi'' nelle donne, ma non ''caratteri''. (n. 543)
*Date agli altri molta [[libertà]] se volete averne. (n. 665 b)
*Il falso [[Falsa amicizia|falso amico]] è come l'ombra che ci segue finché dura il sole. (n. 691)
*[[Dante Alighieri|Dante]], come ogni altro grand'uomo, era pieno di sé – chè senza intima fiducia a nulla di sommo si arriva – e non solo tradisce questo in molte frasi della sua ''Divina Comedia'', ma lo confessa francamente nel C. XIII del ''Purgatorio'' (dal v. 133 al 138) dove dice che non ha tanto paura di passare un po' di tempo nel luogo degli invidiosi, quanto in quello de' superbi. (n. 1085)
*Dicono che la [[filosofia]] è la medicina dell'anima. Ammettiamolo. Ma insieme, ammettendone anche le sue conseguenze, diremo che la filosofia come la medicina è pei malati e non per i sani. Come la medicina poi è un [[veleno]] – e ogni veleno, se in breve quantità, giova, in grande uccide. (n. 1194)

Menu di navigazione