Differenze tra le versioni di "Gianrico Tedeschi"

Jump to navigation Jump to search
m
nessun oggetto della modifica
m
m
*[[Ermete Novelli]] una sera recitava [[William Shakespeare|Shakespeare]], la sera dopo Scarpetta.
*Il mio talento consiste solo nel sapere recitare. Oggi, con l'aria che tira, lo considero già molto.
*Il talento che deve avere l'attore non so ancora bene in che cosa consista. Come per il poeta e il musicista , anche per l'attore sono indispensabili fortissimamente studio e preparazione.
*Il teatro è diventato finalmente un servizio pubblico.
*{{NDR|Sulla versatilità dell'[[attore]]}} In passato si faceva già così. Era la regola della tradizione. L'attore allora veniva chiamato il "promiscuo", poiché sapeva passare con disinvoltura dal vaudeville alla farsa, dalla commedia alla tragedia classica.
6 865

contributi

Menu di navigazione